Cambiamento climatico, Zaccagnini: “Studenti agrari in posizione privilegiata”

Così il coordinatore di 'Farmers4Futures'- progetto europeo sulla sostenibilità lanciato dal gruppo editoriale Citynews- vede il ruolo dei giovani in questo momento storico

5 Febbraio 2021

ROMA – “Dalla loro posizione privilegiata di studenti di istituti agrari possono spiegare ai propri coetanei come affrontare la sfida del cambiamento climatico”. Così Carlo Alberto Zaccagnini, coordinatore di ‘Farmers4Futures’- progetto europeo sulla sostenibilità lanciato dal gruppo editoriale Citynews- vede il ruolo dei giovani “in questo momento storico”. Progetto sull’ambiente e la sua tutela che – in collaborazione con diregiovani.it, Agripolis e Feelmatic – punta ora a coinvolgere gli istituti agrari di tutta Italia attraverso il concorso ‘Agristudents4Future’.

“Questo contest chiama gli studenti a creare un contenuto audiovisivo che possa essere un utile strumento di divulgazione per far conoscere ai propri coetanei non solo quanto i loro studi siano già orientati allo studio delle problematiche ambientali ma anche come sia possibile porvi rimedio. L’obiettivo è quello di permettere ai ragazzi di spiegarci in che modo sarà possibile migliorare il futuro dell’umanità proprio partendo dalla terra”.

I contributi, da inviare entro il 14 marzo, saranno diffusi sui canali di Citinews, Agrifoodtoday e diregiovani.it. In palio per i vincitori strumenti di lavoro come droni, piantumazione di alberi e abbonamenti alla piattaforma di video editing Feelmatic.

Per informazioni e regolamento si può consultare il sito: https://concorso.agrifoodtoday.it/regolamento.

2021-06-25T09:58:17+02:00