Giulia Penna: “Grazie al web realizzo il mio sogno di cantante”

La cantante e influencer è su tutte le piattaforme con il suo ultimo singolo "Sparisci please"
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Una canzone di rinascita e di rivincita perché anche il pop può salvare. Lo sa bene Giulia Penna, su tutte le piattaforme per Artist First con il singolo “Sparisci please”, nuova tappa del suo percorso musicale.

Star del web, attrice, doppiatrice e cantante, l’artista romana parla proprio di ripartenza in un inno ad andare avanti dopo la fine di una relazione turbolenta, fatta di segreti e bugie. Un invito a trovare il coraggio di mettere sé stessi al primo posto, dopo esseri annullati per una persona.

È un pop frizzante quello che Giulia propone in netto contrasto con la sofferenza raccontata nel testo, come ci ha raccontato lei stessa in un’intervista a distanza: “Parlo di una donna che trova la forza in se stessa e ritrova una felicità vera e nuova, all’inizio riposta in una persona. È un pezzo di forza che racconta la mia visione colorata della realtà”.

L’INTERVISTA ↓

Forza è, però, anche la parola filo conduttore della vita di Giulia, che da sempre sogna di fare la cantante di mestiere. “Sono partita da una zona periferica di Roma da dove era difficile raggiungere anche le scuole di canto– ha raccontato- però mi sono adoperata per cercare di realizzare questo sogno. E il web ha rappresentato per me una grande opportunità. Mi ha dato la possibilità di crearmi una fanbase e di farmi conoscere da persone che poi mi hanno seguito anche nella musica”. Internet, perciò, è per Giulia “una grande fonte di visibilità quindi perché non utilizzare i social per raccontarsi e raccontare il proprio talento”.

Una stella nata sul web…

E di risultati Giulia ne ha ottenuti grazie ai suoi video e alle sue canzoni:  oltre un milione di followers su Instagram, un milione di ascolti su Spotify, 20 miloni di views su YouTube e 29 milioni di visualizzazioni su Tik Tok (dove è anche partita una sfida sulle note di “Sparisci please”). Grandi numeri per un percorso che l’influencer classe 1992 vorrebbe finalizzare con un disco.

“Ho delle canzoni che sono pronte e altre a cui sto lavorando, è un bell’obiettivo da prefissarmi entro il prossimo anno”, ci ha rivelato. Cosa aspettarsi? “Un diario, un racconto di più parti di me e di come vedo la realtà”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Giusy Mercadante
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it