Non riesco a mantenere l’erezione quando abbiamo dei rapporti...

Non riesco a mantenere l’erezione quando abbiamo dei rapporti…

Salve ho 31 anni e sto affrontando un periodo di forte stress dovuto in parte al lavoro e sicuramente anche al covid. Ho un negozio di abbigliamento e durante il lockdown ovviamente ho dovuto chiudere. Stando a casa con mia moglie e mio figlio ho iniziato a soffrire molto la situazione, mi sentivo soffocare, a volte ho temuto di fare qualche sciocchezza ma per me stare chiuso in casa era diventato un incubo. Ovviamente con mia moglie i rapporti sessuali si sono ridotti allo stretto necessario, ma adesso il problema è che io non riesco a mantenere l’erezione quando abbiamo dei rapporti anche rari. Io non l’ho mai tradita ma recentemente comincio a pensare ad altre donne e faccio delle fantasie sessuali con loro. Guardo mio figlio di un anno e penso che è la cosa più importante della mia vita e anche mia moglie e mi sento di conseguenza molto in colpa per i miei sentimenti di rifiuto che ho avuto in quarantena così come per le idee che mi vengono su altre donne. Forse dovrei parlare con uno psicologo o un sessuologo? Vi prego di aiutarmi a capire cosa devo fare grazie.

Stefano, 31 anni


Caro Stefano,
si comprende dalle tue parole il momento di confusione che stai vivendo ma anche il fatto che tu ci tenga tanto alla tua famiglia. Questa situazione di emergenza ha stravolto tutta la nostra quotidianità ma soprattutto il nostro equilibrio individuale e familiare. La convivenza forzata, la frustrazione di dover disinvestire se non proprio chiudere il proprio lavoro mettono alla prova chiunque. Avrai avuto modo di confrontarti con lo sconforto, la delusione, il senso di impotenza e forse anche una rabbia importante.
Se prima della pandemia avevano delle valvole di sfogo, dallo sport, agli amici, a momenti di solitudine ora ci troviamo a far fronte alle numerevoli restrizioni che aumentano il disagio. E forse il rapporto con tua moglie ha risentito di tutte questi fattori, o ancora questa pandemia ha messo in evidenzia difficoltà che prima non si affrontavano facilmente presi dalla frenetica routine.

Detto ciò non  vuol dire per forza che si sia esaurito l’amore che provi per lei, ma potrebbe forse essere arrivato il momento di ridirezionare la vostra relazione, di farla crescere. Avere altre fantasie in questo momento ci sembra sia un modo anche per evadere da ciò che percepisci come una gabbia, ma non necessariamente deve significare che la vostra storia sia al termine. E? sicuramente una allarme che vi deve spingere a confrontarvi. 
Le difficoltà con l’erezione potrebbero essere legate proprio a questo vissuto di stress della coppia e a questa confusione che ti impedisce di lasciarti andare. 
Prova  a riprendere un dialogo costruttivo con tua moglie, uno spazio privo di accuse o sensi di colpa dove possiate incontrare i vostri dubbi e trovare nuove strategie. I momenti di crisi nella coppia sono difficili e duri ma servono a dare una nuova linfa al rapporto.
Qualora le difficoltà dovessero persistere potreste anche pensare di fare un percorso terapeutico di coppia per affrontare le vostre difficoltà e trovare nuove modalità comunicative più funzionali.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it