La mia ex mi ha lasciato due mesi fa..sto ancora molto male…

Ciao mi chiamo Alessandro ho 15 anni, la mia ex mi ha lasciato due mesi fa e adesso non riesco più a smettere di pensare a lei e sto molto male non ho più voglia di fare nulla nemmeno uscire con i miei amici anche il rugby che prima mi piaceva adesso non ho più voglia di andarci. I miei genitori mi stanno addosso e chiedono sempre come sto ma io non ho voglia di parlare con nessuno non riesco a studiare e ogni volta che sto a casa penso sempre a lei anche se non vorrei. Mi sento molto solo e vorrei bloccare i miei pensieri perché mi fanno soffrire, che cosa posso fare perché appena penso a lei sto male e non riesco a smettere, soprattutto la sera non riesco a dormire e quando devo andare a scuola sento un peso fortissimo perché ho paura di incontrarla. Non so davvero cosa fare e ho paura di stare sempre così male per lei.
Alessandro,  15 anni

 

Caro Alessandro, 
grazie per averci scritto. 
Da quel che ci racconti sembra che tu stia affrontando davvero un momento difficile, comprendiamo quanto dispiacere e dolore possa esserci dopo una separazione, soprattutto se si riponevano grandi aspettative sulla storia, sulla relazione e sui progetti con l’altra persona. Alla tua età l’amore come l’amicizia si vivono in maniera intensa quasi assoluta. Quando ci si lascia è sempre difficile, soprattutto se era la prima storia importante, è naturale quindi se ti senti angosciato come descrivi, stai contattando forse per la prima volta una grande sofferenza d’amore.
La fine di una storia lascia sempre delle domande, dei dubbi ed è necessario forse ripercorrere un po’ con mente e cuore quanto accaduto fino a quando, non sarà più necessario farlo. Se provi  ad accettare che per un po’ ti sentirai giù e sofferente, se ti concedi del tempo, vedrai che giorno per giorno starai sempre un pochino meglio.
Non aver paura di soffrire, ognuno sai paga il suo contributo in amore, è anche un modo per crescere; anche se per te ora sembra sia tutto finito, non è così, sei talmente giovane che hai una vita davanti per scoprire molte cose nuove ed avere future possibilità di conoscere una ragazza che possa tornare a farti battere il cuore; magari adesso ti sembra improbabile, ma succederà.
Poi sai, la chiusura di un rapporto potrebbe significare l’inizio di una nuova fase di accrescimento e novità, potrebbe permetterti di conoscerti meglio, di capire cosa vuoi o non vuoi da una ragazza e da una futura storia.
Sarebbe importante in questo periodo per te concentrarti  su te stesso e ritrovare il piacere delle piccole cose anche nei desideri e nelle attività che appartengono solo a te; fai qualcosa che ti fa stare bene. Per curare le ferite d’amore è necessario trattarsi bene, accettare le proprie fragilità.
Per la tua domanda non c’è una risposta precisa, devi focalizzarti su ciò che ti farebbe star bene. Hai bisogno di voltare pagina e per farlo puoi sapere solo tu se per te è più importante raccontare tutto ciò che hai dentro oppure accettare questa fine senza ulteriori spiegazioni. Magari anche solo scrivere e mettere nero su bianco le tue emozioni ti regalerà la possibilità di conoscere maggiormente te stesso e trovare una strategia migliore. Studiare è difficile se abbiamo la testa altrove, per questo è importante fare spazio e chiarezza dentro di te.
Non vedere questo tempo sospeso unicamente come un nemico ma anche come una possibilità per coltivare una tua passione e dedicarti ai tuoi amici.   
Vedrai che piano piano quelle che per te ora sono delle sabbie mobili diventeranno un lago che riuscirai ad attraversare a nuoto trovando dentro di te la forza e  le risorse per affrontare questo momento.
Torna a scriverci se ne senti il bisogno.
Un caro saluto!
 
Autore: L'èquipe degli esperti
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it