Ho avuto un rapporto non protetto nei giorni fertili...

Ho avuto un rapporto non protetto nei giorni fertili…

Ciao, sono alessia ed ho 17 anni. Recentemente ho letto le varie domande riguardanti il sesso e la risposta di voi esperti è sempre stata “tieni presente che affinché avvenga il concepimento c’è bisogno di un rapporto completo con eiaculazione interna’…bene. Io mi trovo nella stessa situazione di molte di queste ragazze:ho avuto un rapporto non protetto, lo so che non è da persone prudenti, nei giorni fertili..ma lui non è assolutamente venuto dentro ne è uscito liquido pre-eiaculato. Da chiarire è che il rapporto è durato poco tempo, giusto qualche un paio di penetrazioni poi io ho stimolato il membro del mio ragazzo con la bocca e le mani ed è venuto solamente così. Quindi non è stato un rapporto completo con eiaculazione interna, ma a quasi una settimana dal ciclo i sintomi sono diversi da quelli delle mestruazioni o differenziano di poco..ho mal un pancia molto più forte del solito,la pancia durissima e in questo periodo sto soffrendo di stitichezza. Il problema è che non riesco a vivere bene la sessualità con il mio ragazzo..vi prego chiaritemi di più le idee che leggendo su internet si sono confuse ancora di più. Non credo ci siano i presupposti per una gravidanza eppure sono così in ansia e sotto pressione tanto da non dormire la notte. Aiutatemi!
Ciao e buonaserata

Alessia


Cara Alessia,
come hai ben sottolineato e letto nelle altre risposte, ci devono essere un rapporto completo ed eiaculazione interna nei giorni fertili della donna per poter arrivare al concepimento. Rispetto a quanto dici ci sembra proprio che non vi siano i presupposti per una possibile gravidanza, se non vi è stata alcuna eiaculazione, se non dopo molto tempo e con un rapporto orale. Naturalmente non si può dare la certezza al cento per cento, perchè in quei momenti è difficile avere un controllo completo sul proprio corpo, ed è anche per questo che non si trovano sempre informazioni coerenti su internet.
Ti consigliamo quindi di aspettare con serenità e tranquillità l’arrivo del ciclo tenendo presente che anche stress ed ansia possono influire sulla sua regolarità. Detto ciò forse è meglio chiarire con il tuo ragazzo le preoccupazioni che hai e che come dici tu non ti fanno “vivere bene la sessualità” con lui, insieme potreste trovare delle soluzioni e individuare un metodo anticoncezionale sicuro.
Un caro saluto!

,Alessia, 17 anni,28-07-2015,Sessualit�-SeSso � meglio,timore gravidanza

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it