Memoria, Nomi cose città: nasce il podcast del MEIS

Ogni mese verrà raccontata la storia ebraica di una città
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

BOLOGNA – Il Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah lancia il nuovo podcast ‘Nomi cose città’ disponibile su Spotify e Spreaker. Ogni mese verrà raccontata la storia ebraica di una città, viaggiando da Sud a Nord, soffermandosi sulle opere degli autori celebri, le vie più significative, gli oggetti emblematici.

Il primo episodio, con le voci di Sharon Reichel, curatrice, e Rachel Silvera, responsabile della comunicazione, è dedicato alla scoperta di Ferrara, attraverso i racconti di Giorgio Bassani, la visita all’antico ghetto, le ricette tradizionali e molto altro. L’attività rientra tra le iniziative messe in campo dal MEIS far conoscere la storia, il pensiero e la cultura dell’ebraismo italiano dalle sue origini e promuovere l’incontro tra culture e religioni diverse.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Alice Pani
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it