Sanremo, Naomi Campbell rinuncia al ruolo di co-conduttrice

La top model non potrà viaggiare dall'America a causa Covid
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – È ufficiale il primo forfait della settantunesima edizione del Festival di Sanremo. Naomi Campbell non sarà alla kermesse, che l’avrebbe vista come co-conduttrice al fianco di Amadeus durante la prima serata del 2 marzo.

A confermarlo è lo stesso direttore artistico, che spiega: “La defezione di Naomi Campbell purtroppo è dovuta alle nuove restrizione anti pandemia imposte da Biden a causa del virus”.

La top model – 51 anni il prossimo 22 maggio – non potrà, quindi, viaggiare. Le regole impongono la quarantena a chi arriva dai paesi Schengen e ai cittadini non americani.

“Sono state percorse molte ipotesi- aggiunge Amadeus- ma nessuna ha reso possibile il rientro negli Stati Uniti in tempo per le attività programmate da Naomi”.

La venere nera è, tra l’altro, molto attenta alla questione salute e igiene, dagli Anni 90 indossa la mascherina, soprattutto quando è in viaggio. A sostituirla sul palco del teatro Ariston per il debutto di Sanremo sarà Matilda De Angelis, nella lista delle co-conduttrici insieme a Elodie, Barbara Palombelli e Vittoria Ceretti. 

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Giusy Mercadante
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it