Tg Diregiovani – Edizione dell’1 marzo

Nuova edizione del Tg Diregiovani

– OGGI SI CELEBRA LA GIORNATA CONTRO LE DISCRIMINAZIONI
Si celebra oggi la Giornata mondiale contro le Discriminazioni. Lanciata nel 2014 dal Programma Onu per l’Aids/Hiv, l’evento si rivolge ai governi e ai cittadini con l’intento di richiamare l’attenzione sull’emarginazione causata da diversi motivi. Il Programma dell’Onu individua dieci azioni raccomandate per gli Stati e almeno 5 per i cittadini. Fra le prime si trovano quelle di fornire l’istruzione gratuita, obbligatoria e accessibile a tutti; eliminare politiche discriminatorie nei confronti della comunità LGBTQ sul posto di lavoro e non solo. Rafforzare l’ambiente legale e politico per garantire che le leggi proteggano le donne e le ragazze dalla disuguaglianza di genere e dalla violenza. Garantire che l’accesso alla giustizia sia reso accessibile a tutti, compresi i più emarginati. Per i singoli cittadini le regole sono quelle basilari della convivenza: trattare le persone con rispetto e non discriminarle in base al loro etnia, età, orientamento sessuale o identità di genere. Al cittadino è richiesto anche di denunciare gli episodi di discriminazione attraverso i social media e altre piattaforme, nonché far pressione sugli organi di governo per la riforma di leggi considerate discriminatorie; 

– DA ‘SOUL’ A ‘THE CROWN’: I VINCITORI DEI GOLDEN GLOBE 2021
Il film d’animazione Disney ‘Soul’ e le serie Netflix ‘The Crown’ e ‘La regina degli scacchi’. Ma anche il riconoscimento postumo a Chadwick Boseman, senza dimenticare Laura Pausini, che si è aggiudicata una statuetta per ‘Io sì’ (Seen), canzone che ha accompagnato il film ‘La vita davanti a sé’. Questi sono solo alcuni dei vincitori della 78esima edizione dei Golden Globe: i premi assegnati al cinema e alla tv dalla stampa estera di Hollywood. A condurre ‘a distanza’ la cerimonia sono state Tina Fey ed Amy Poehler. Anche la presenza dei candidati e dei vincitori è stata ‘virtuale’. I protagonisti, infatti, si sono collegati all’evento attraverso piattaforme web. Una serata inusuale che, a causa del Covid, non ha potuto riunire come da tradizione le ‘stelle’ di Hollywood per celebrare la stagione del cinema e delle serie;

– DIODATO E MAHMOOD SUPER OSPITI AL FESTIVAL DI SANREMO
“Sarà un festival molto made in Italy”. Così Amadeus aveva anticipato qualche giorno fa cosa aspettarsi dalla 71esima edizione di Sanremo. A pochi giorni dalla partenza, il direttore artistico ufficializza altri due ospiti nostrani. Saliranno sul palco, infatti, i due ex vincitori Diodato e Mahmood. Il primo sarà sul palco del Teatro Ariston in apertura. Canterà la canzone vincitrice della kermesse lo scorso anno, Mahmood, invece, tornerà nella città dei fiori venerdì, non a caso nella serata dedicata alle Nuove Proposte. Memorabile il suo percorso che in pochi mesi – tra il 2018 e il 2019 – l’ha portato dal vincere Sanremo Giovani al gradino più alto del podio nella sezione ‘Big’ con la hit ‘Soldi’;

– HARRY STYLES AVRÀ UN RUOLO IN UN FILM MARVEL? RUMORS SU UN CAMMEO IN ETERNALS
Si fanno sempre più insistenti i rumors su un possibile cammeo di Harry Styles in un prossimo film Marvel. Secondo alcune voci, l’ex One Direction avrebbe già girato segretamente alcune scene di Eternals, nuova pellicola ambientata nel MCU. Diretto da Chloe Zhao, il film è avvolto nel mistero. Al momento è stata rilasciata rilasciata la prima promo art dove è possibile vedere tutti i protagonisti al completo, ma di Harry Styles nessuna traccia. Se tutto andrà bene, il film uscirà al cinema il 5 novembre 2021;

– IL TRAMONTO ‘BLU’ DI MARTE
Mentre ‘Persevrance’ ha appena iniziato la sua avventura marziana, il quarto pianeta del Sistema Solare è in realtà un luogo molto ‘affollato’. Ci sono diversi lander e rover di missioni passate sul suolo di Marte, tra questi i più noti, Opportunity e Curiosity. Proprio loro sono artefici delle più sorprendenti scoperte, come il tramonto blu di Marte. Ma perché proprio il blu? Quando il Sole scompare basso nel cielo, la sua luce deve viaggiare attraverso gli strati inferiori dell’atmosfera dove la polvere è più spessa. Mentre sulla Terra, la bassa atmosfera disperde la luce blu creando le tonalità di rosso e arancione che illuminano il cielo al tramonto. Su Marte, al contrario, la polvere dell’atmosfera filtra gran parte della spettro rosso della luce del Sole, lasciando passare la luce blu.

2021-03-01T13:17:26+01:00