Sanremo 2021, collaboratore di Irama ancora positivo: ecco cosa può succedere

Positivo anche un secondo membro dello staff

SANREMO – È risultato positivo al tampone molecolare il collaboratore di Irama, che lo ha effettuato dopo il risultato del tampone antigenico. Nello staff del cantautore positivo anche un secondo collaboratore. Entrambi e chiunque sia entrato in contatto diretto con queste persone sarà obbligato a una quarantena di 10 giorni, 14 in caso si tratti di variante inglese.

Possibile una esibizione registrata

“Stiamo aspettando la comunicazione dell’Asl di Imperia” ha dichiarato la Rai lanciando la proposta di Amadeus di far partecipare comunque Irama: l’idea e’ di mandare in onda l’esibizione registrata durante le prove generali. Questo permetterebbe all’ex Amici di non lasciare la gara come prevede il regolamento. La modifica verrà proposta in giornata ai cantanti e alle case discografiche e in caso siano tutti d’accordo la si metterà in atto. Si attendono conferme in giornata.

2021-03-05T23:58:49+01:00