Etica, responsabile e innovativa: ecco la nuova collezione Fili Pari

Sostenibile e made in italy, la Start Up di Alice Zantedeschi e Francesca Pievani ha portato il marmo nell'industria tessile
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print
Roma – Le abbiamo scoperte nel vivaio di Altaroma e da allora abbiamo deciso di voler sapere tutto, o il più possibile, sullo sguardo, la tecnica e il prodotto finale di Alice Zantedeschi e Francesca Pievani. Il loro brand, Fili Pari, è una Start Up innovativa che sviluppa e promuove materiali non convenzionali per il settore tessile, nel rispetto dell’ ambiente e del territorio.

Alice Zantedeschi e Francesca Pievani, founders Fili Pari

Le due imprenditrici si sono incontrate all’università dando vita al progetto tra i banchi del Politecnico di Milano. MARM \ MORE è il materiale realizzato con polvere di marmo, che coniuga performance tecniche e caratteristiche estetiche grazie alla presenza di marmo al suo interno. La nuova collezione SS21 è in uscita tra pochi giorni sul sito filipari.com ed in piattaforme marketplace selezionate, attente ai temi di sostenibilità ed innovazione.

IL PRIMATO: AVER INTRODOTTO IL MARMO NELL’INDUSTRIA TESSILE

Sin dall’antichità il marmo è stato utilizzato nell’arte, nell’architettura, nel design, ed è simbolo della cultura italiana riconosciuta in tutto il mondo. Oggi il marmo viene utilizzato in diversi settori quali l’agroalimentare, chimico, edilizio, ma non è mai stato utilizzato nel settore tessile se non come pura ispirazione estetica attraverso stampe che ricordano la venatura. Ora il marmo è indossabile grazie a MARM \ MORE. “Da freddo, pesante e statico il marmo viene reso leggero, caldo ed indossabile”. 

LA FILOSOFIA FILI PARI

La filosofia Fili Pari abbraccia i valori di un’economia circolare, combinando ricerca e innovazione per migliorare il benessere della terra e delle sue persone attraverso l’intero ciclo di vita del prodotto. L’amore per il territorio si traduce nella volontà di valorizzare le materie prime, utilizzando i prodotti ed i sottoprodotti delle industrie della pietra italiani, trasformando lo scarto in opportunità.

LA COLLEZIONE SS21

La nuova collezione SS21 conferma l’attenzione del brand verso una moda sempre più etica e responsabile. Il coating MARM \ MORE è accoppiato a nylon riciclato e propone colorazioni totalmente naturali grazie alla presenza della polvere di marmo al suo interno per oltre il 50% della spalmatura.

Fili Pari SS21

I colori bianco e nero sono nell’immaginario collettivo le nuance più preziose nella storia del marmo: positivo e negativo che si incontrano per accompagnare le forme leggere e sinuose dei capi Fili Pari.

Fili Pari SS21

Il Marmo Bianco e il Marmo Nero Ebano, tramite le tenere trasparenze del materiale, esprimono un desiderio di liberazione dagli schemi sociali senza la paura di mostrarsi.

La donna Fili Pari è consapevole e legata ai temi della sostenibilità, seleziona con cura i capi che indossa, senza il timore di rivelarsi, fiera della sua personalità.

Una novità 2021 già disponibile online riguarda il lancio delle mascherine firmate Fili Pari: una piccola collezione per uomo e per donna, in diverse varianti colore, realizzate grazie al recupero consapevole dei tessuti di scarto derivanti dal taglio dei capi.

Fili Pari è attualmente incubata in Polihub, acceleratore d’impresa del Politecnico di Milano e socio della Start Up.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Fabrizia Ferrazzoli
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it