Ero brilla e ci siamo solo toccati, ma ora ho un ritardo…

Salve , scusatemi se vi disturbo ma ho ben 4 giorni di ritardo del ciclo e
ti volevo dire un’attimo la mia situazione se mi puoi essere d’aiuto: io
l’ultima volta che ho fatto qualcosa a livello sessuale è stata ad ottobre
ero abbastanza brilla, però non ho fatto sesso con questo ragazzo o
perlomeno non mi è parso di sentirlo dentro (anche perché penso che comunque un pene si sente dentro anche se si è brilli e siccome nel caso sarebbe
stata la mia prima volta penso mi avrebbe fatto pure male ), ci siamo solo
toccati e lui mi ha detto di non averlo tirato fuori nemmeno dai pantaloni,
tutti i mesi a seguire il ciclo mi è venuto sempre puntuale e mi è durato
sempre tra i 5-7 giorni, tantoché non mi ero preoccupata. Non so perché
questo mese che a distanza sarebbe il sesto mi è salita l’ansia, e ho il
ciclo in ritardo, io a questa cosa ci avevo pensato solo il mese di ottobre
poi quando mi era arrivato il ciclo mi ero calmata ovviamente, secondo te mi devo preoccupare oppure comunque non mi sarebbe mai arrivato sin da ottobre il ciclo? (Scusa per il messaggio lungo😅)
Perché a me era un pezzo che il ciclo non mi faceva tanto ritardo.

Anonima


Cara Anonima,
comprendiamo i tuoi timori, sai è naturale avere dei dubbi in tema di sessualità, soprattutto alle prime esperienze.
Innanzitutto affinchè avvenga un concepimento deve esserci stato un rapporto non protetto con penetrazione ed eicaulazione interna ai genitali femminili durante i giorni fertili della donna, che in un ciclo regolare cadono all’incirca tra l’11’ ed il 18′ giorno di ciclo.
Nel tuo caso, da quanto scrivi, non vi è stato un rapporto ma solo un contatto esterno con cui non è possibile rimanere incinta.
Pensiamo che tu possa tranquillizzarti.
Il ciclo non è sempre uguale e subendo l’influenza di fattori quali oscillazioni ormonali, cambi stagionali, ansie e stress può subire ritardi o anticipi, senza che ciò indichi una ipotetica gravidanza. Se dovesse continuare il ritardo potresti consultare il ginecologo di fiducia per capire le cause e trovare la soluzione più adatta per te.
Devi sapere che l’uso di alcool potrebbe favorire comportamenti non sicuri sessualmente proprio per la perdita di inibizioni e controllo, sarebbe preferibile quindi prestare attenzione se si decide di consumare sostanze alcoliche.
Inoltre, quando deciderai di avere dei rapporti, ti consigliamo di pensare all’utilizzo di un contraccettivo sicuro che ti faccia vivere serenamente la sessualità senza rischi.

Un caro saluto

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it