Gela, studenti in posa per donare sorrisi ai malati oncologici

Al via la campagna 'Se ridi…sei felice'

15 Marzo 2021

ROMA – A Gela dagli scatti del fotografo Giovanni Cannizzo in arte ‘Without Guide’ è nato il progetto ‘Se ridi…sei felice’, una campagna fotografica che ritrae i volti e i sorrisi di studenti e docenti del Liceo ‘Vittorini’. I ritratti saranno poi esposti nei corridoi del reparto di oncologia dell’ospedale ‘Vittorio Emanuele’. Un’attività fortemente voluta da Flavio Cannizzo rappresentante d’Istituto ScuolaZoo del Liceo Vittorini.

“Ho collaborato con Without Guide perché volevo dimostrare agli studenti che basta poco per fare del bene, ma anche mostrare quanto le nuove generazioni siano in grado di rimboccarsi le maniche per chi è meno fortunato- commenta Flavio– Donare un sorriso non costa nulla, ma è immensamente prezioso per chi lo riceve, soprattutto se chi lo riceve è un paziente bisognoso di vita”.

Flavio fa parte dei Rappresentanti d’Istituto ScuolaZoo (RIS), l’unico network di rappresentanti d’istituto apartitico d’Italia.

“Quotidianamente sono in contatto con i 403 RIS sparsi per tutta Italia che fanno parte del progetto: è stimolante confrontarsi, e quando qualcuno partecipa a un progetto bello come questo lo racconta agli altri affinché anche loro possano riproporre le stesse iniziative nelle proprie zone, nelle proprie scuole- dice Flavio- È importante che noi studenti ci mettiamo in gioco per la collettività, per dimostrare che non siamo solamente un pezzo della società, ma il pezzo della società che sarà il domani”.

Questa campagna ha un obiettivo importante: portare i sorrisi dove difficilmente se ne vedono, ovvero nei reparti oncologici degli ospedali, partendo da quelli locali, in primis il ‘Vittorio Emanuele’ di Gela. Gli scatti hanno coinvolto anche la preside e i vicepresidi del liceo ‘Vittorini’.

2021-04-29T17:45:49+02:00