Vorrei affrontare con mio figlio il tema delle droghe…

Buonasera esperti, mio figlio è in un momento di crescita, ha 16 anni e vorrei affrontare con lui il tema delle droghe, fargli comprendere i rischi e magari tenerlo lontano. Come pensate che possa spiegarglielo? Avete dei testi o dei siti da suggerirmi per prendere spunto? Grazie

Madre


Cara Madre,
l’adolescenza è sicuramente un momento delicato nella crescita dei nostri ragazzi, è una terra di passaggio dove centrale è il cambiamento. n questa fase vi sono cambiamenti fisici, cognitivi, sessuali, sociali, relazionali e di autonomia che interessano e sconvolgono l’adolescente. Vi è il bisogno di scoprire se stesso, la propria identità, per questo vi è un intrinseco bisogno di sperimentare. In questo processo i ragazzi sono vulnerabili e spesso privi delle informazioni necessarie per cautelarsi, inoltre possono, per farsi accettare dal gruppo, per insicurezza, senso di inadeguatezza o di solitudine, rimanere coinvolti in situazioni a rischio. Una corretta informazione è una degli elementi utili per fare della prevenzione.  
E’ un argomento che potrebbe essere difficile da affrontare a casa perchè spesso i ragazzi si sentono giudicati o incapaci di interpretare i rischi. Se avete un dialogo aperto potreste anche cominciare commentando fatti di cronaca, facendovi raccontare il suo punto di vista, cosa pensa dell’uso o abuso delle sostanze stupefacenti ad esempio. Condividendo anche come è stato affrontare la vostra adolescenza.
Negli ultimi anni le scuole  hanno adottato politiche di prevenzione con giornate di sensibilizzazione rispetto queste tematiche così importanti. Questa è un’ altra iniziativa che può avvicinare i ragazzi e aprire delle riflessioni. Può informarsi se nella scuola di appartenenza ci sono queste iniziative o ci sia uno sportello di ascolto per ragazzi e genitori che possa accogliere i suoi dubbi.
Sul sito del Dipartimento delle politiche antidroga  si possono trovare tutte le informazioni e gli approfondimenti dedicati anche alle famiglie. Il ministero dell’Istruzione ha aperto inoltre un progetto specifico rivolto ai ragazzi che si chiama Resta In-dipenti dove troverete una èquipe di esperti che potrà fornire informazioni e supporto rispetto all’uso delle diverse sostanze stupefacenti. 
Speriamo di averle dato dei suggerimenti utili e torni a scriverci qualora avesse altri dubbi.
Un caro saluto!

18 Marzo 2021