Fosse ardeatine, viaggio nella memoria insieme ai giovani

L'incontro online di ANED per ricordare l'eccidio nazista
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – “La questione delle Fosse Ardeatine fa talmente parte di questa città e la città è talmente impregnata di questa vicenda che è sempre attuale”, così scriveva Alessandro Portelli, nel suo libro ‘L’ordine è già stato eseguito’, in memoria della strage nazista compiuta a Roma il 24 marzo 1944, come rappresaglia dell’attentato partigiano di via Rasella, preludio alla Liberazione dal Nazifascismo.

L’Aned, Associazione Nazionale Ex Deportati nei campi nazisti, sezione di Roma, ha deciso di partire proprio qui, dalla strage delle Fosse Ardeatine e dal suo legame con la storia collettiva della capitale. Un momento di riflessione e ricordo insieme ai più giovani: questo l’obiettivo della diretta Facebook che si terrà sulla pagina ‘ANED-Roma’, il 24 marzo a partire dalle ore 11.30.

“La scuola sa come presentare questa pagina di storia e come approfondire le numerose proposte letterarie, artistiche, musicali, teatrali che la celebrano”, hanno sottolineato gli organizzatori, che partiranno proprio dalle parole di grandi autori come Calvino e Fenoglio, dai racconti di Giovanna Marini e dalle testimonianze musicali e cinematografiche della resistenza, per compiere un viaggio nella memoria fatto di momenti oscuri ma soprattutto del sacrificio di uomini e donne della Resistenza che va mantenuto vivido.

A guidare i ragazzi saranno Aldo Pavia, presidente Aned-sezione Roma, l’accademico Alessandro Portelli e Paola Bisegna, per lasciare spazio poi al video-racconto con Ascanio Celestini ‘Sette Righe di stori’. La memoria oltre la pandemia: il presidente Aned, ha infatti ribadito che, nonostante le limitazioni imposte dalla pandemia, gli studenti avranno anche quest’anno la possibilità di visitare il Mausoleo delle Fosse Ardeatine attraverso specifici tour virtuali ideati nell’ambito del progetto ‘Memoria Lazio’, che ha messo a disposizione documentazioni e materiali per stimolare nuove ricerche. La registrazione dell’evento sarà successivamente disponibile anche sul canale Youtube Aned Sezione Roma.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Redazione Diregiovani
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it