Tg Cinema – Edizione del 24 marzo

Si parla di Nino Manfredi, Pierfrancesco Favino sul set, Brad Pitt e Angelina Jolie
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – È online la nuova edizione del Tg Cinema.

MILLE VOLTI DEL CINEMA ITALIANO, 100 ANNI FA NASCEVA NINO MANFREDI

Cento anni di Nino Manfredi. Memorabile e icona senza tempo, lui con i suoi mille volti ha saputo interpretare ruoli drammatici e comici, ha raccontato vizi e virtù degli italiani, con sarcasmo e cinismo. Di lui ricordiamo il Ciceruacchio in ‘In nome del popolo sovrano’ e il suo legame con il regista Gigi Magni, quasi un suo alter ego dall’altra parte della cinepresa.  Ma anche l’emigrato italiano in Svizzera in ‘Pane e cioccolata’ o il cinico abitante di una baraccopoli romana in ‘Brutti, sporchi e cattivi’. E ancora Geppetto in ‘Pinocchio’ di Luigi Comencini del 1972. Tanti ruoli, tanti volti, un solo grande attore, Saturnino Manfredi, questo il suo nome all’anagrafe, nasceva 100 anni fa in Ciociaria, il 22 marzo del 1921, nel Comune di Castro dei Volsci, in provincia di Frosinone.

PRIMO CIAK PER ‘PROMISES’ DI AMANDA STHERS CON FAVINO

Battuto il primo ciak a Roma di ‘Promises’, film tratto dall’omonimo best seller internazionale di Amanda Sthers, che figura dietro la macchina da presa, alla sceneggiatura e alla produzione. Le riprese si svolgeranno a Roma, nelle coste del Lazio e a Londra e dureranno sette settimane. Nel cast Pierfrancesco Favino, Kelly Reilly e Jean Reno. “Al centro di ‘Promises’ c’è l’essenza dello scorrere del tempo e ciò che dopotutto, conta davvero: il dolore vissuto nell’infanzia che ti forma, le vere amicizie come legami che possono avvicinare o soffocare a seconda del momento che stai vivendo, la foto del tuo matrimonio che devi riporre in una scatola da trasloco come se stessi mettendo via una parte di te stesso e l’amore”, ha raccontato Sthers. 

NUOVE ACCUSE DI VIOLENZA CONTRO BRAD PITT DA ANGELINA JOLIE

Brad Pitt ha il cuore spezzato dopo le nuove accuse di violenza domestica da parte di Angelina Jolie. Come riporta ET Online, sugli ultimi documenti presentati in tribunale l’attrice ha detto di essere in possesso di prove contro l’ex marito, in vista della discussione della causa per l’affidamento dei figli. Inoltre, il primogenito Maddox sarebbe pronto a testimoniare contro il padre e a rinunciare anche al suo cognome. Pitt nel 2016 è stato già scagionato dall’FBI e dal Department of Child and Family Services dalle accuse di abusi sui minori. Ora la volontà dell’attore sarebbe quella di chiudere la questione della custodia dei sei figli per passare più tempo con loro. 

‘JUDAS AND THE BLACK MESSIAH’ ARRIVA IN DIGITALE

Sarà uno dei protagonisti dell’edizione 2021 degli Oscar e debutterà in Italia tra meno di un mese. Si tratta di ‘Judas and the Black Messiah’. Il film di Shaka King arriva in esclusiva digitale da venerdì 9 aprile, distribuito da Warner Bros. Pictures, disponibile per l’acquisto e il noleggio premium su tutte le principali piattaforme. La pellicola – candidata a sei Academy Award – racconta la storia del gruppo radicale delle Black Panthers attraverso la ricostruzione di un fatto realmente accaduto: il tradimento di uno dei leader del gruppo per mano di un informatore dell’FBI che si era infiltrato nell’organizzazione. 

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Lucrezia Leombruni
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it