Online il bando del festival ‘Uno Sguardo Raro’

Evento internazionale sul tema delle malattie rare 2021
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA  – “Ci auguriamo che i giovani registi siano ispirati dal nostro evento ad esplorare la comunità dei rari e di chi convive con una disabilità per contribuire a creare una società più aperta ed inclusiva” afferma Claudia Crisafio, attrice, autrice e co-fondatrice di ‘Uno Sguardo Raro’ insieme a Serena Bartezzati.

‘Uno Sguardo Raro – The rare disease international film festival’, è il primo e unico Festival cinematografico sul tema delle malattie rare a livello europeo. L’evento ha l’obiettivo di selezionare e promuovere le migliori opere che raccontano storie di persone extra-ordinarie per continuare a sensibilizzare sul tema delle malattie rare, dell’inclusione sociale e della diversità.

“Le differenze sono solo negli occhi di chi guarda: i bisogni, i desideri, i sogni appartengono a tutti, al di là delle diverse possibilità o disabilità. La magia del Cinema è quella di mettere in luce il valore della persona sopra a quello della malattia che, spesso purtroppo, è l’unico aspetto che risalta negli occhi di chi guarda. Il Festival è nato per far sentire meno isolato chi vive le difficoltà di una malattia rara, ma vuole anche donare un nuovo sguardo, uno sguardo raro, a chi dall’esterno percepisce solo l’aspetto della malattia o della limitazione”.

Quest’anno in gara ci sono quattro categorie: cortometraggi italiani, cortometraggi internazionali, cortometraggi di animazione (della durata massima di 15 minuti) e documentari (di massimo 20 minuti). In palio un premio di € 500,00 per le 4 categorie in concorso. Ad assegnarlo sarà una giuria presieduta dall’attore Gianmarco Tognazzi e formata da professionisti del cinema e della televisione, insieme a membri della comunità dei malati rari, del mondo della comunicazione, della sanità e dell’Istruzione. I corti finalisti saranno visibili online sulla piattaforma streaming unosguardoraro.tv due settimane prima della Cerimonia di Premiazione.

Tanti anche i Premi Speciali, tra i quali: Premio ‘USR-HEYOKA’ dedicato a quelle opere che metteranno in luce temi quali l’empatia, la diversa abilità, la tenacia e la resilienza; Premio ‘Giuria Popolare’, decretato dalle votazioni del pubblico.

Per partecipare alle selezioni bisogna consultare il bando di concorso internazionale, disponibile sul sito del Festival – www.unosguardoraro.org – e sulla piattaforma Filmfreeway, dove sarà possibile caricare le opere fino al 15 maggio 2021.

Anche se il Festival rimane idealmente collegato alla Giornata delle Malattie Rare di febbraio, quest’anno si svolgerà dal 4 al 10 ottobre, per continuare a parlare del tema anche in un altro periodo dell’anno.

Alla realizzazione del Festival, organizzato dall’associazione ‘Nove Produzioni’, collaborano anche partner pubblici e privati, nazionali ed internazionali, del mondo delle malattie rare, della disabilità, dello spettacolo, della cultura cinematografica, della Sanità e dell’Istruzione.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Alberta Testa
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it