L’omosessualità è una scelta libera per Mahmood: gli utenti di Twitter contro l’artista

Il cantautore è sceso in campo a sostegno del ddl Zan

ROMA – Elodie, Fedez, Levante e Matilda De Angelis sono solo alcuni degli artisti scesi in campo, in questi giorni, per sostenere la legge contro l’omotransfobia di Alessandro Zan e riportare sotto la lente di ingrandimento l’urgenza della sua approvazione contro il rinvio della discussione in Parlamento.

LEGGI QUI FEDEZ E ALESSANDRO ZAN IN DIRETTA IG PER PARLARE DELL’OMOTRANSFOBIA 

Tra gli artisti che si sono espressi in favore del ddl Zan c’è anche Mahmood

È di fondamentale importanza approvare la legge Zan. Ho sempre pensato che episodi di discriminazione basati sul sesso, sull’identità di genere e sull’orientamento sessuale debbano essere condannati. Mi è capitato più volte di assistere impotente a scene di questo tipo, soprattutto durante la mia adolescenza. A volte, forse per paura o per debolezza, mi sono trovato inerme davanti a situazioni che per me erano e sono una violenza. Violenza che uccide la libertà di ciascuno di essere se stesso. Ora ho 28 anni e sento di avere, come tutti, la responsabilità di sostenere questo disegno di legge“, ha scritto il vincitore di Sanremo 2019 sulle storie di Instagram.

Oggi, però, il cantautore è finito tra i trend di Twitter per alcune sue dichiarazioni rilasciate in un’intervista.

Davanti a questa dichiarazione il popolo “dell’internet” si è diviso a metà. Tra gli utenti di Twitter c’è chi lo sostiene affermando che il cantante si è semplicemente espresso male e chi lo critica amaramente.

noi ogni mattina secondo mahmood pic.twitter.com/Kh65P8YF8T

— 🦕 (@bi_disast3r) April 3, 2021

a volte si nasce omosessuali ed a volte si nasce cretini.. a lui purtroppo è andata male e gli è toccata la seconda pic.twitter.com/MAQmhLwGmS

— What Would Blair Do? (@__theyarenotyou) April 3, 2021

Stavo per dirti “magari si è espresso male”, ma poi ho letto “a volte ci si nasce proprio”

A volte.

— Sher – Filosofia in Pigiama (@chiaralaporella) April 3, 2021

gli etero che secondo la logica di mahmood scelgono di essere etero pic.twitter.com/DH1BKXkayS

— isabelle (@invoItino) April 3, 2021

Mahmood l’ennesimo membro della comunità LGBT italiana che non è in grado di fare qualcosa per la stessa comunitàpic.twitter.com/PQSPVg2iMf

— Frank 🌈 (@vlavivlava) April 3, 2021

il cervello di Mahmood quando scrive canzoni vs il cervello di Mahmood quando parla di qualsiasi altra cosa pic.twitter.com/xg8I1rJ7Yw

— Anna 🦔 (@fridayiminI0ve) April 3, 2021

 

Mahmood ha ragione raga anch’io ho scelto di essere lesbica e trans in una famiglia ultra cattolica giusto così per divertimento 🤣 https://t.co/zMZRTFxKzr

— K3KK4 Jesus Freak (@TOBINHITT) April 3, 2021

 

Dite a #Mahmood che non si sceglie di essere omosessuali o eterosessuali. Nessuno si sveglia al mattino per decidere se essere attratto da uomini o donne o entrambe.

Quando non si è sufficientemente documentati o non si è ancora fatto pace con se stessi, meglio stare zitti. pic.twitter.com/moLLQp4lPQ

— Fabio 🏳️‍🌈 (@Iperbole_) April 3, 2021

2021-04-06T15:21:06+02:00