VIDEO| Mahmood: “Non ho mai detto che l’omosessualità sia una scelta”

Il cantante risponde alla polemica scoppiata a seguito delle sue dichiarazioni sul tema

ROMA – Mahmood sui social, come tanti altri suoi colleghi, è sceso in campo a sostegno della legge sull’omotransfobia di Alessandro Zan (ne abbiamo parlato QUI). “L’omosessualità è una scelta libera e indipendente”, ha detto il cantautore al quotidiano La Repubblica. Parole che hanno diviso gli utenti di Twitter: tra questi c’è chi lo sostiene affermando che il cantante si è semplicemente espresso male e chi lo critica amaramente.

Mahmood, a seguito delle polemiche, è tornato a parlare nelle storie di Instagram:

Ieri ho fatto un’intervista su La Repubblica su un tema che mi è molto caro. Questa mattina mi sveglio, la rileggo e vedo una risposta riscritta in maniera totalmente errata. Io non ho mai detto che l’omosessualità è una scelta. Non lo è ovviamente perché ci nasci. Mi è sembrato un po’ assurdo. Capita durante le interviste al telefono di essere un po’ fraintesi, ha commentato il vincitore di Sanremo 2019.

2021-04-03T20:04:59+02:00