VIDEO| Mahmood: “Non ho mai detto che l’omosessualità sia una scelta”

Il cantante risponde alla polemica scoppiata a seguito delle sue dichiarazioni sul tema
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Mahmood sui social, come tanti altri suoi colleghi, è sceso in campo a sostegno della legge sull’omotransfobia di Alessandro Zan (ne abbiamo parlato QUI). “L’omosessualità è una scelta libera e indipendente”, ha detto il cantautore al quotidiano La Repubblica. Parole che hanno diviso gli utenti di Twitter: tra questi c’è chi lo sostiene affermando che il cantante si è semplicemente espresso male e chi lo critica amaramente.

Mahmood, a seguito delle polemiche, è tornato a parlare nelle storie di Instagram:

Ieri ho fatto un’intervista su La Repubblica su un tema che mi è molto caro. Questa mattina mi sveglio, la rileggo e vedo una risposta riscritta in maniera totalmente errata. Io non ho mai detto che l’omosessualità è una scelta. Non lo è ovviamente perché ci nasci. Mi è sembrato un po’ assurdo. Capita durante le interviste al telefono di essere un po’ fraintesi, ha commentato il vincitore di Sanremo 2019.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Lucrezia Leombruni
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it