Disney+ e Star: film, serie e documentari in arrivo ad aprile

Da Nomadland a Marvel Assembled fino a Cambio di direzione: mettetevi comodi!
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Mettetevi comodi sul divano con tanti pop corn. Su Disney+ e Star stanno per arrivare tantissime novità tra film, serie e documentari. 

Tra i titoli più attesi della sezione Star c’è Nomadland di Chloé Zhao (dal 30 aprile sulla piattaforma), film candidato a sei premi Oscar, tra cui Miglior film e Miglior regia. Il lungometraggio, Leone d’oro della 77. Mostra del Cinema di Venezia, è incentrato su Fern (interpretato dalla due volte vincitrice dell’Academy Award Frances McDormand) che, dopo il collasso economico di una città aziendale nel Nevada rurale, carica i bagagli sul proprio furgone e si mette in strada alla ricerca di una vita fuori dalla società convenzionale, come una nomade moderna. Nel cast anche David Strathairn e i veri nomadi Swankie, Bob Wells e Linda May, i quali sono apparsi nell’acclamato libro di Jessica Bruder Nomadland. Un racconto d’inchiesta (edito in Italia da Edizioni Clichy), adattato per lo schermo dalla Zhao. 

In arrivo il 23 aprile su Star anche La forma dell’acqua di Guillermo del Toro, vincitore dell’Oscar al Miglior film nel 2018. Il film racconta una favola ultraterrena ambientata intorno al 1962 sullo sfondo dell’America della Guerra Fredda. All’interno del remoto laboratorio governativo di massima sicurezza dove lavora, la solitaria Elisa vive intrappolata tra silenzio e isolamento. La sua vita viene cambiata per sempre quando lei e la sua collega Zelda scoprono un esperimento segreto.

Tra le serie più attese, invece, c’è Narciso nero (dal 16 aprile su Star), basata sul romanzo best-seller di Rumer Godden. Siamo a Mopu, Himalaya, 1934. Un remoto palazzo in cima alla scogliera, un tempo noto come la “Casa delle Donne”, nasconde diversi segreti oscuri. Quando le giovani suore di St. Faith tentano di stabilire qui la loro missione, i cupi misteri del posto risvegliano desideri proibiti che sembrano destinati a far ripetere una terribile tragedia. Durante gli ultimi anni del dominio britannico in India, l’ambiziosa e giovane suora Suor Clodagh guida una missione in una parte remota dell’Himalaya. Il palazzo di Mopu è stato donato dal generale Toda Rai, che spera che le Suore di St. Faith liberino la “Casa delle Donne” dagli infelici ricordi legati alla sua defunta sorella, Srimati. Sebbene Clodagh ignori gli avvertimenti dell’agente corrotto del generale, il signor Dean, l’isolamento e la malattia si faranno sentire e la volubile Suor Ruth sarà più condizionata delle altre dall’atmosfera inquietante del palazzo. Mentre passato e presente si fondono, l’arrivo del giovane generale Dilip Rai fa esplodere dei desideri repressi che potrebbero sfociare in uno scontro fatale. Per tutti gli amanti dei documentari arriva I segreti delle balene (dal 22 aprile su Disney+), targato National Geographic, serie prodotta da James Cameron e con la voce narrante dell’attrice Sigourney Weaver. La serie si avventura in profondità nel mondo delle balene per testimoniarne le straordinarie capacità di comunicazione e le intricate strutture sociali, raccontando la vita e l’amore dalla loro prospettiva. I segreti delle balene mostra questi esemplari mentre stringono amicizie per tutta la vita, insegnano ai loro piccoli l’eredità del clan e le tradizioni e soffrono profondamente per la perdita dei loro cari. Girato nel corso di 3 anni in 24 località del mondo, questo viaggio epico insegna come le balene siano molto più complesse e simili a noi di quanto si sia mai immaginato. Una storia intima di cui in pochissimi hanno avuto la fortuna di essere testimoni…fino ad ora.

I FILM IN ARRIVO SU DISNEY+ E STAR

2 aprile

Il padre della sposa con Steve Martin
Il padre della sposa 2 con Steve Martin

16 aprile

X-Files – Voglio crederci con Gillian Anderson e David Duchovny

23 aprile

La forma dell’acqua di Guillermo del Toro
Signs di M. Night Shyamalan con Mel Gibson e Joaquin Phoenix

30 aprile

Nomadland di Chloe Zhao con Frances McDormand

LE SERIE E I DOCUMENTARI IN ARRIVO SU DISNEY+ E STAR

2 aprile

Criminal Minds S1-14 

9 aprile

Bob’s Burgers S1-9 

16 aprile

Fosse/Verdon 

Narciso Nero

National Geographic: Paradisi Inesplorati

Cambio di direzione

Un gruppo di giocatrici di basket e un allenatore con un passato difficile. Sullo sfondo i corridoi di un liceo privato per ricchi. Questo è Cambio di direzione: la nuova serie originale che debutterà venerdì 16 aprile su Disney+.

La serie, composta da 10 episodi, ha come protagonisti John Stamos, Jessalyn Gilsig, Yvette Nicole Brown, Richard Robichaux insieme a un gruppo talentuoso di giovani attori che include Sophia Mitri Schloss, Nell Verlaque, Tiana Le, Monique Green, Tisha Custodio e Cricket Wampler.

CAMBIO DI DIREZIONE, LA STORIA

Dopo essere stato estromesso dalla NCAA, coach Korn (John Stamos) ha una seconda possibilità quando gli viene proposto di allenare in un liceo privato d’élite. Qui scopre che con le giocatrici adolescenti serve empatia ed emotività, concetti ben lontani dal suo modo di essere. Solo quando riesce a fare squadra con le sue giocatrici, coach Korn inizia a trasformarsi nella persona che ha sempre desiderato essere. Le ragazze imparano a prendersi maggiormente sul serio, trovando il loro equilibrio sia in campo che fuori.

22 aprile

I segreti delle balene

23 aprile

The story of God

Grown-ish S1-2 

Al centro della serie Zoey Johnson mentre inizia il college e intraprende un esilarante viaggio verso l’età adulta. Dal produttore esecutivo di Black-ish, Kenya Barris, arriva una serie sui problemi attuali che affrontano studenti e coordinatori nel mondo dell’istruzione superiore.

30 aprile

Marvel Studios Assembled: il dietro le quinte di The Falcon and The Winter Soldier. La serie mostra tutto quello che c’è da sapere sulla realizzazione di questa serie ambiziosa e diretta.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Lucrezia Leombruni
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it