Non riesco più a riprendermi ho un senso di colpa perenne…

Buongiorno
Vi scrivo perché ho un problema enorme.
Il 25 gennaio perdo mio figlio alla 8 settimana di gravidanza.
Decidono di darmi la pillola perché troppo piccolo per l’intervento chirurgico. Da lì il mio inferno. Non riesco più a riprendermi ho un senso di colpa perenne…terrore di rimanere incinta e di non farcela di nuovo. Ogni volta che vedo un bambino ho come un blocco..non riesco neanche ad avvicinarmi. Ho un senso di vuoto e di inutilità. Il mio compagno fa l impossibile per farmi stare bene ma sembra impossibile…
Mi manca mio figlio

Daniela


Cara Daniela,
deve essere un dolore straziante.
Un figlio nasce ancora prima nel desiderio e nella progettualità della coppia, e perderlo così precocemente attiva ugualmente una sofferenza profonda.  
Immaginiamo che il senso di colpa si leghi alla responsabilità che attribuisci al tuo corpo di non essere stato abbastanza forte da trattenere il tuo bambino.
Si possono attivare fantasie di colpa e di inadeguatezza, si possono cercare mille risposte scientifiche e nessi logici ma questi non riempiranno il senso di vuoto che si viene a creare in questi momenti.

Stai forse chiedendo tanto a te stessa, ora è il momento del dolore, di stare in questo buco nero, di farsi sostenere in modo da raccogliere tutte le energie e le risorse possibili per ritornare a ritrovare una tua quotidianità.
Non sappiamo le cause specifiche di questa perdita, ma non avere fretta, appena ti sentirai pronta potrai confrontarti con il tuo ginecologo e avere un quadro più chiaro della situazione, magari ti prescriverà delle analisi più approfondite che aiuteranno a capire come eventualmente procedere. Purtroppo è più frequente di quanto si immagini avere degli aborti soprattutto con le prime gravidanze.
Potrà essere centrale il dolore ma non la tua colpa. 

Forse potrebbe essere utile in questo momento un supporto psicologico che ti aiuti a maneggiare meglio questo grande dolore.
Coraggio!
Torna a scriverci quando vuoi.
Un caro saluto!



Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it