Nuova sfida per Chiara Ferragni, ecco in quale azienda è entrata a far parte

Tutti la cercano, tutti la vogliono: il successo dell'imprenditrice è inarrestabile
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Per Chiara Ferragni inizia una nuova avventura. L’influencer, imprenditrice digitale e designer italiana è entrata a far parte del Consiglio di amministrazione di Tod’s

A svelare la notizia è stato il brand di calzature a abbigliamento di Diego Della Valle attraverso una nota:

Ritenendo sempre più importante occuparsi di impegno sociale, della solidarietà verso il prossimo e della sostenibilità nel rispetto dell’ambiente e del dialogo con le giovani generazioni, il gruppo Tod’s nomina Chiara Ferragni membro del Cda.  Siamo certi che la conoscenza di Chiara del mondo dei giovani, unita all’esperienza dei membri del cda, possa costruire un gruppo di pensiero dedicato a progetti focalizzati alla solidarietà verso gli altri, con forte attenzione al mondo giovanile che, mai come in questo momento, ha bisogno di essere ascoltato”.
   

Mi fa molto piacere che Chiara Ferragni sia entrata nel Cda di Tod’s. La conoscenza di Chiara del mondo dei giovani sarà sicuramente preziosa. Inoltre, insieme, cercheremo di costruire progetti solidali e di sostegno per chi ha più bisogno, sensibilizzando e coinvolgendo sempre di più le nuove generazioni in operazioni di questo tipo“, ha commentato Della Valle.

 

CHIARA FERRAGNI: “DARÒ VOCE ALLA MIA GENERAZIONE”

Ringrazio Diego Della Valle per la fiducia e il rispetto che ha nei miei confronti come donna e manager. Unirmi al gruppo Tod’s significa dare voce alla mia generazione con una delle eccellenze dell’Italia nel mondo, ha detto Chiara Ferragni. 

Oltre a sponsorizzare numerosi brand del calibro di Dior, Fendi e Pomellato, la moglie di Fedez e mamma di Leone e Vittoria è CEO di entrambe le società che ha fondato, la Tbs Crew e Chiara Ferragni Collection.

 

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Lucrezia Leombruni
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it