Gallerie degli Uffizi, dopo Tik Tok il debutto oggi su ClubHouse

Grazie all'effetto "Socrate - Ferragni" i visitatori under 25 sono cresciuti del 24,9% rispetto all'anno precedente
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print
ROMA – Dopo Facebook, Instagram, Twitter e Tik Tok oggi le Gallerie degli Uffizi sbarcheranno ufficialmente su ClubHouse. Ad inaugurare il nuovo social di chat audio sarà il direttore Eike Schmidt che alle 18.30 parteciperà ad una room sull’arte e sul futuro dei musei. Al suo fianco anche la giornalista e storica dell’arte Fiorella Minervino e Andrea Concas, responsabile del palinsesto Arte&cultura della piattaforma.

Gallerie degli Uffizi, successo tra i giovani grazie all’effetto “Socrate – Ferragni”

Una strategia quella di utilizzare i social network che sta portando i suoi frutti e che tra fine giugno e la terza settimana di agosto 2020 ha visto una crescita dei visitatori della fascia 19-25. Un effetto che Schmidt, in occasione di un’intervista con l’associazione stampa estera, ha definito “Socrate-Ferragni” (per le visite in Galleria di Martina Socrate il 12 giugno e Chiara Ferragni il 17 luglio). “Il maggior ingaggio del pubblico giovanile- ha spiegato il direttore- lo si comprende attraverso l’analisi delle percentuali, dalle quali rileviamo una stabile fruizione degli under 19 per tutta l’estate nonostante la mancanza di gite scolastiche, e una crescita singolare nella fascia 19-25 da inizio giugno a fine luglio, seguita da una relativa stabilizzazione durata fino ad ottobre. Nel 2020 per la prima volta la presenza di visitatori under 25 alla Galleria degli Uffizi è stata più di un terzo del totale (34,6%). Il picco è stato raggiunto nelle due settimane dopo il 17 luglio, data della visita di Chiara Ferragni agli Uffizi”.

Su ClubHouse le Gallerie degli Uffizi nel palinsesto Arte&Cultura

La piattaforma conta ad oggi oltre due milioni di utenti a livello globale. ClubItalia, il primo e più grande club ufficiale della community italiana di ClubHouse, con oltre 19mila follower, offre una programmazione di contenuti quotidiana, portata avanti da oltre 100 professionisti della comunicazione e formata da 4 palinsesti nazionali, tra i quali quello di Arte&Cultura affidato ad Andrea Concas dove si articolano appuntamenti dedicati agli artisti, ai professionisti, al collezionismo, alla storia dell’arte, all’attualità con voci sempre diverse e massima apertura al dialogo e al confronto.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Sausan Khalil
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it