Nuotare nel vuoto con Sky Pool, la piscina sospesa di Londra

L'inaugurazione è prevista per il 19 maggio

ROMA – Farsi un bagno non sarà più la stessa cosa. Il 19 maggio a Londra verrà inaugurata Sky Pool, la prima piscina sospesa e trasparente del mondo. L’apertura era inizialmente prevista per l’estate scorsa,ma a causa della pandemia Covid è stata posticipata di un anno.
Situata a 35 metri di altezza, la piscina acrilica collega due palazzi del complesso residenziale Embassy Garden, nel quartiere Nine Elms.

Con un fondo spesso appena 300 mm, copre lo spazio di 14 metri tra gli edifici, con sistemi di filtrazione posti alle estremità e cinque modalità di illuminazione.

Sky Pool collega i due palazzi al decimo piano, consentendo ai residenti di nuotare da un edificio all’altro.

Completamente trasparente, la piscina ha una lunghezza totale di 25 m per una larghezza di circa 5 m. La vasca è alta 3 metri, con una profondità dell’acqua di 1,2 m.

Esistono altri esempi di piscine che collegano edifici, come l’Infinity Pool di Marina Bay Sands a Singapore, ma nessuna è come questa.

Per i fortunati che si immergeranno nelle sue acque, sarà un po’ come volare…

2021-04-21T15:22:50+02:00