Dall’iPhone viola ai nuovi AirTag: le novità dell’evento Apple

Tra gli annunci, anche un iPad Pro con 5G e chip M1

Un iPhone viola, iPad Pro di ultima generazione, il nuovissimo AirTag. Sono queste alcune delle novità presentate il 20 aprile nel corso dell’evento Apple di primavera.
Vediamo alcuni degli annunci nel dettaglio.

iPad Pro

Era stato anticipato da una valanga di rumors, e ieri la conferma. Sarà disponibile dalla metà di maggio il nuovo iPad Pro con chip M1, lo stesso montato su iMac. L’iPad “più potente e avanzato di sempre”, spiega Apple, che grazie al nuovo chip promette velocità superiori agli altri dispositivi del suo genere.
Inoltre, Apple si adatta ai tempi, dando la possibilità di usufruire della rete 5G come negli smartphone.
A livello funzionale, il nuovo iPad Pro monta il nuovo display Liquid Retina XDR, progettato per una straordinaria esperienza visiva che riflette ciò che può essere visto nel mondo reale catturando le luci più luminose e i dettagli più sottili anche nelle immagini più scure.

AirTag

La vera novità, però, sono gli AirTag, dispositivi studiati per avere sempre sotto controllo tutti gli accessori di uso quotidiano. Piccoli e discreti, si tratta di bottoncini da attaccare su oggetti, come bicicletta, chiavi di casa, cellulare, etc… Grazie all’App “Dov’è” di Apple, ne tengono traccia e ci aiutano a localizzarli. Gli AirTag saranno disponibili dal 30 aprile e potranno essere personalizzati.

iPhone 12 viola

Un nuovo colore che si adatta alla primavera. Così è stato presentato l’iPhone 12 viola, disponibile nella stessa colorazione anche nella versione Mini. A livello di prestazioni, mantiene le stesse caratteristiche degli iPhone 12. Sarà disponibile a partire dal 30 aprile.

2021-04-21T16:22:54+02:00