Ho un ciclo che va dai 32 ai 36 giorni ogni mese…ho un dubbio…

Salve mi sono finite introno sabato domenica le mestruazioni oggi è mercoledì e sono passati 3/4 giorni dalla fine del ciclo. Ho un ciclo che va dai 32 ai 36 giorni ogni mese e volevo chiedere una cosa. Oggi ho avuto un rapporto non protetto uno dietro l’altro a distanza di più o meno 30/40 minuti forse anche un oretta.( lui diciamo si è pulito con la carta.) Ovviamente non protetti e senza eiaculazione interna. Volevo dirle siccome 3/4 giorni fa mi è appena finito il ciclo non sto nel periodo fertile e diciamo di stare un po’ tranquilla. Però subito dopo il rapporto sto avendo dolori lombari e anche alla pancia può essere una conseguenza del dopo il rapporto?

Gaia, 17 anni


Cara Gaia,
da quanto ci scrivi, stando ai tuoi calcoli, non ti trovavi nel periodo fertile,  che solitamente in un ciclo regolare della donna oscilla tra l’11° e il 18° giorno, ma non possiamo darti certezze assolute perché non essendo stati rapporti non protetti una certa percentuale di rischio è sempre presente. Come dici non vi è stata eiaculazione interna ma i rapporti sono stati ravvicinati, purtroppo non basta una buona pulizia del pene per eliminare residui di sperma. Considera che gli spermatozoi rimangono in vita nelle ghiandole che si trovano vicino alla base del pene e quindi possono fuoriuscire anche nelle primissime fasi dei rapporti successivi. È infatti consigliabile orinare oltre che mantenere buone pratiche di igiene per potere eliminare le tracce preesistenti. Sebbene va specificato che la minzione dopo l’eiaculazione non ha un potere contraccettivo, ma semplicemente riduce la possibilità di concepimento. Inoltre il coito interrotto non è un buon metodo contraccettivo in quanto è difficile avere il controllo totale del proprio corpo durante il momento di massimo piacere. In ultimo il calcolo dei giorni fertili se può essere un indicatore in più quando si cerca di rimanere incinta, nel caso in cui non c’è questo desiderio rimane un metodo piuttosto fallace visto che la maggior parte delle donne giovani ha un ciclo irregolare e, quindi, difficilmente è possibile predire con esattezza il periodo ovulatorio. Rispetto al dolore lombare e alla pancia non ci sembra che dipenda da un probabile concepimento, sarebbe veramente troppo presto. Per le prossime volte ti consigliamo di utilizzare metodi contraccettivi validi ed efficaci in modo tale da vivere con più serenità i rapporti intimi ed evitare rischi inutili.
Un caro saluto!

Autore: L'èquipe degli esperti
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it