Al via la IV edizione di ‘A spasso con Ettore, alla scoperta del patrimonio artistico del nostro Paese’

Dal 26 aprile al 2 maggio torna nelle scuole il progetto educativo promosso da Aprilia2
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Aprilia2 presenta quest’anno l’edizione digitale dell’evento rivolto agli alunni delle scuole primarie della Provincia di Latina, dal titolo: ‘A spasso con Ettore, alla scoperta del patrimonio artistico del nostro Paese’. L’iniziativa segue il percorso raccontato nel libro della storica dell’arte Camilla Anselmi, illustrato da Valentina Fontana: ‘Ettore, il riccio viaggiatore. Un’avventura a Torino’, edito da Scalpendi.

Attraverso le pagine che raccontano la storia di Ettore l’autrice si è posta l’obiettivo di educare al patrimonio storico-artistico italiano le future generazioni e valorizzare la bellezza delle città d’arte italiane attraverso una storia di fantasia che possa incuriosire i giovanissimi. Attraverso le vicende vissute dal simpatico riccio ‘Ettore’, gli alunni iniziano a familiarizzare con i nomi dei monumenti, la storia e le loro caratteristiche, raccontati questa volta dai video proposti e attraverso la voce narrante della conduttrice tv Veronica Maya.  Le musiche originali dei video sono a cura del compositore Catello Milo, il Coro di voci bianche è diretto dall’insegnante Nicol Montuori; l’organizzazione artistica del progetto è stata affidata al maestro Fabio Angelo Colajanni.

Il piccolo riccio viaggiatore ha fatto immedesimare in questi anni migliaia di bambini nelle sue avventure ambientate tra le bellezze artistiche e architettoniche delle maggiori città d’arte italiane. Dopo Roma, Milano e Venezia, nella quarta edizione Ettore farà tappa nell’elegante città di Torino, alla scoperta di nuovi percorsi tra i monumenti della città piemontese, all’ombra della Mole Antonelliana.

Il Progetto didattico- educativo, che si configura ormai come l’annuale appuntamento di Aprilia2, ideato per trasmettere nozioni di storia dell’arte fin dall’infanzia e stimolare nei bambini l’apprendimento e le conoscenze dei monumenti che li circondano, torna nelle Scuole in forma ‘digitale’, attraverso la proiezione di video mirati ad illustrare ai bambini i principali monumenti della città di Torino. Coinvolti nel progetto oltre 700 alunni di 6 Istituti Comprensivi e 12 Scuole Primarie del territorio, ai quali verrà consegnato gratuitamente il libro ‘Ettore, il riccio viaggiatore. Un’avventura a Torino’.

L’iniziativa, per il suo alto valore culturale, oltre che didattico-formativo, ha ricevuto il patrocinio della Regione Lazio, della Provincia di Latina e del Comune di Aprilia. Il progetto viene replicato a livello nazionale ad ogni nuova pubblicazione della Collana.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Redazione Diregiovani
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it