Tra il vaccino covid e la pillola possono esserci interazioni?…

Buonasera dottori, sono Deborah, volevo chiedere un’informazione che mi preoccupa molto. Vista la situazione che stiamo vivendo, poco tempo fa era uscita la notizia che il vaccino covid e la pillola anticoncezionale non andassero molto d’accordo. Io prendo la pillola serisima, secondo voi (anche se hanno smentito) ci possono essere conseguenze? io non ho mai avuto problemi di trombosi e non vorrei neanche sospendere la pillola perché per me sarebbe un problema. Grazie mille per il chiarimento! 

Deborah


Cara Deborah,
hai ragione è un momento delicato e a volte si susseguono delle informazioni contrastanti che mettono in difficoltà.
Non dovrebbero esserci specifiche interferenze con il vaccino anti-covid anche se si è a lungo parlato dell’eventuale rischio trombotico e tromboembolico.
La società italiana di Contraccezione (SIC) ha affermato recentemente che il rischio tromboembolico dei contraccettivi orali è già stato oggetto di accurata valutazione da parte del comitato di farmacovigilanza dell’Ema che nell’ottobre del 2013 aveva escluso ogni correlazione specificazione. Esistono elementi predisponenti alla trombosi che sono indipendenti dall’assunzione di farmaci, come fumo, obesità e sovrappeso, familiarità o eventi vascolari pregressi. Tutti fattori che devono essere vagliati dallo specialista prima della prescrizione del contraccettivo, attraverso un’accurata anamnesi personale e familiare.
Per cui non dovrebbero essere presenti specifiche interazioni tra vaccino e l’efficacia del contraccettivo ormonale.
In questi casi è fondamentale confrontarsi con il proprio medico base o ginecologo che conoscendo bene tutta l’anamnesi clinica potrà valutare la presenza o meno di rischi e quindi eventualmente segnalare laddove ci fosse una specifica vulnerabilità.
 
Un caro saluto! 

2021-09-03T11:53:13+02:00