Posaman ama la musica. Al Concertone del Primo Maggio c’è anche Lillo

Il comico sul palco accanto ai conduttori Ambra Angiolini e Stefano Fresi
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – “So’ Lillo”. Esordirà, probabilmente, così sul palco del Concertone del Primo Maggio Lillo, star indiscussa dello show di Amazon Prime Video “Lol – Chi ride è fuori”.

Il comico fa parte del trio della conduzione che vedrà, accanto a lui, Ambra Angiolini e Stefano Fresi. Primissima volta per i due uomini alla maratona promossa dai sindacati Cgil, Cisl e Uil, quarta per l’attrice.

La line up

Tanti i nomi che si alterneranno nella lunga maratona musicale e tutti di spicco. Tanti i nomi che si alterneranno sul palco e tutti di spicco.

Nella line up Noel Gallagher, Alex Britti & Flavio Boltro, Après la classe & Sud Sound System, Balthazar, Edoardo Bennato, Chadia Rodriguez con Federica Carta. E ancora Fabrizio Moro con Vinicio Marchionni e Giacomo Ferrara, Fast Animals and Slow Kids con Willie Peyote.

La lista continua con Gianna Nannini, Motta, Il Tre, Ginevra, Enrico Ruggeri, Lp, Claudio Capéo, Nayt, Michele Bravi e Modena City Ramblers. Tra i nomi anche Mara Sattei, l’Orchestraccia, Piero Pelù, The Zen Circus, Tre allegri ragazzi morti, Vasco Brondi e l’orchestra multietnica di Arezzo con Margherita Vicario.

Lunga la rappresentanza dell’ultimo Festival di Sanremo con Colapesce e DiMartino, Bugo, Coma Cose, Fedez, Francesca Michielin, Fasma, Folcast, Francesco Renga, Max Gazzè e la Magical Mystery Band, Wrongonyou, Gaia Gozzi, Ghemon, Gio Evan, La rappresentante di lista, Noemi e gli Extraliscio.

Dove vedere il Concertone

Oltre 6 ore di musica dal vivo, testimonianze e riflessioni per uno show imprevedibile e ricco di colpi di scena che vedrà la Cavea dell’Auditorium Parco della Musica di Roma come location principale per le esibizioni degli artisti e punterà a premiare al massimo la dimensione live. ‘L’Italia si cura con il lavoro’ è lo slogan scelto per il Primo Maggio 2021 per affermare che la ripartenza nel nostro Paese è possibile attraverso il lavoro e una campagna vaccinale nazionale diffusa.

Lo spettacolo verrà trasmesso in diretta su Rai 3 e Rai Radio2 sabato dalle 16.30 alle ore 19 e dalle ore 20 alle ore 24. L’intero evento sarà disponibile anche su RaiPlay, sia in diretta che on demand.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Giusy Mercadante
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it