iPhone pieghevole? Apple potrebbe lanciarlo nel 2023

Il report dell'analista Ming-Chi Kuo

Non sembra poi così lontano l’arrivo sul mercato di un iPhone pieghevole. Apple potrebbe lanciare il suo primo dispositivo “flessibile” da 8 pollici già nel 2023.
È quanto ipotizzato dall’analista Ming-Chi Kuo, secondo il quale Cupertino prevede tra le 15 e le 20 milioni di unità vendute solo nell’anno del debutto.

Come sarà l’iPhone pieghevole

Per realizzare il suo primo iPhone pieghevole, Apple si affiderebbe a Samsung Foundry come fornitore del display pieghevole, che sarà potenziato rispetto all’offerta odierna sul mercato. Per Kuo, infatti, la Mela adotterebbe la tecnologia in nanofili d’argento di TPK per il touchscreen, molto più vantaggiosa della Y-Octa utilizzata da Samsung.
Il dispositivo monterebbe un display Oled da 8 pollici QHD+.

La produzione di un iPhone pieghevole non è ancora ufficialmente iniziata, precisa Kuo, ma Apple potrebbe essersi portata molto avanti nel suo sviluppo. L’analista conclude il suo report affermando che se Cupertino entrerà nel mercato dei dispositivi flessibili, ne uscirà come grande vincitore.

2021-05-03T13:52:50+02:00