Apre a Milano il primo store italiano Supreme: ecco le regole per entrare

In omaggio alla città la t-shirt celebrativa sarà dedicata all'Ultima Cena di Leonardo da Vinci
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Hype a mille per l’apertura del primo store Supreme in Italia. Dopo anni di attesa, finalmente i fan del marchio potranno comprare direttamente nel negozio inaugurato a Milano (in corso Garibaldi 20), i capi del momento. Per celebrare la città meneghina la box logo è dedicata all’Ultima Cena di Leonardo da Vinci, un simbolo per la Capitale della moda.

Le regole per entrare nello store Supreme

Viste le regole anti-Covid e per evitare file e assembramenti davanti al nuovo negozio, Supreme ha confermato le regole di accesso già valide negli altri store: oltre all’obbligo di mascherina e gel disinfettante, per entrare occorrerà prenotarsi online. Basterà registrarsi sul sito milan.supremenewyork.com e successivamente confermare il ticket con l’orario in cui fare acquisti. Ovviamente, le prenotazioni per il drop di oggi sono andate esaurite in tempi da record. Ma non è tutto, perché per i fortunati che riusciranno ad entrare, saranno in vigore altre regole: ad esempio, si potrà acquistare un solo prodotto per taglia.

Questa strategia, oltre ad aumentare la ‘desiderabilità’ del marchio, evita che le persone facciano incetta di capi per amici e parenti, lasciando a bocca asciutta le persone che aspettano di entrare. Inoltre, così facendo, si mette a freno anche la pratica del resell, molto utilizzata soprattutto su prodotti considerati esclusivi e di lusso.

La mossa di Supreme per combattere la contraffazione

Per cercare di arginare il fenomeno della contraffazione, a dicembre Supreme ha registrato il marchio all’ Ufficio UE per la Proprietà Intellettuale, valido quindi per l’Europa. Con lo store di Milano sono 13 i negozi in tutto il mondo (tra Stati Uniti, Giappone ed Europa) targati Supreme.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Sausan Khalil
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it