In ascolto, il libro di Leonardo Mazzarotto de La compagnia del cigno

Tutto quello che c'è da sapere
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA –  È attualmente in onda su Rai1 nella seconda stagione de La Compagnia del Cigno, in cui interpreta Matteo. Ma è anche in libreria con In ascolto, edito La nave di Teseo. Lui è il giovanissimo attore Leonardo Mazzarotto che in questo libro, la cui prefazione è del regista Ivan Cotroneo e la postfazione di Alba Donati, mette nero su bianco una raccolta di poesie e pensieri “che nascono dall’esigenza di essere scritti, prima ancora che di essere letti. Quello a cui mi riferisco è un ascolto che va oltre il mio rapporto con la musica e che va concepito come principio fondamentale all’interno del processo creativo, ma anche come risposta ad un bisogno di fermarsi originato dalla velocità a cui oggi siamo abituati. Ecco allora che tra i miei versi si nascondono delle domande, che talvolta non incontrano altro se non l’attesa e il silenzio“, spiega Leonardo Mazzarotto.

IN ASCOLTO DI LEONARDO MAZZAROTTO, LA TRAMA

Un giovane attore, che è anche un musicista di talento, conosce un successo straordinario che trasforma i suoi vent’anni in un’esperienza artistica condivisa con milioni di telespettatori. Ma, dietro il personaggio che ha conquistato tutti, resta la sensibilità di un ragazzo che vive le sue emozioni, le inquietudini, le sorprese che ogni giorno si presentano. E con una scrittura delicata costruisce un racconto tra poesia e prosa, un diario intimo e letterario di grande sincerità.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Lucrezia Leombruni
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it