‘BESPOKE – becreative’, studenti raccontano l’italianità attraverso la creatività

È il progetto di Samsung Electronics Italia. Coinvolti oltre 250 studenti
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Un’alleanza tra Samsung Electronics Italia e scuola porterà alla realizzazione del progetto ‘BESPOKE – BeCreative’. Saranno coinvolti gli studenti di dieci licei artistici e istituti secondari di secondo grado di grafica in un’iniziativa digitale che combina innovazione, comunicazione, creatività e italianità.

Gli oltre 250 ragazzi delle dieci scuole, selezionate in tutta Italia, saranno coinvolti in una sfida che li vedrà confrontarsi con le dinamiche aziendali, rispondendo a un brief per lo sviluppo di una proposta grafica ispirata al concetto di italianità, che comunichi e racconti passioni, stili, consapevolezza del passato e visione dell’Italia e del suo futuro, il tutto attraverso lo sguardo e la creatività delle nuove generazioni. 

La possibilità offerta da Samsung di personalizzare i pannelli frontali di un prodotto diventa, per gli studenti coinvolti nel progetto, un’opportunità per comunicare, esprimere se stessi, trasmettere messaggi e la personale visione di ciò che significa per loro ‘essere italiani’.

L’obiettivo dell’iniziativa è quello di dare un segnale positivo ad un settore, quello dell’arte e della cultura, che ha sofferto moltissimo durante l’emergenza pandemica. Indubbiamente, il digitale ha già iniziato a essere per questo settore una leva strategica, permettendo di continuare a comunicare e diffondere la cultura in maniera virtuale. 

“Siamo orgogliosi di questo progetto, che rappresenta per noi non solo un sostegno alla formazione, ma anche un modo per coinvolgere le nuove generazioni,  gli innovatori del futuro. Vogliamo ascoltare la loro voce e sfidarli a mettere alla prova il loro talento”, commenta Giovanni Barina, vice president, Head of Human Resources, General Affairs and CSR di Samsung Electronics Italia.

Gli istituti coinvolti nel progetto sono: Liceo Kandinsky e il Liceo Artistico U. Boccioni a Milano, il Liceo Artistico Foiso di Cagliari, l’IPSIA di Pontedera, l’Istituto Istruzione Superiore Statale Vaccarini di Catania, l’ISIS Europa di Pomigliano D’arco (NA), l’Istituto Superiore De Nobili di Catanzaro, il Liceo Artistico Argan di Roma, il Liceo Artistico Caravaggio di Roma e l’I.I.S. Canova Antonio di Vicenza.

“Questo è un bellissimo esempio di interazione e sinergia tra il mondo delle imprese e quello dell’alta formazione artistica dello Stato, mirato a promuovere la creatività dei ragazzi, motivarli a sviluppare i loro talenti e metterli in contatto con la realtà produttiva di un grande player mondiale della tecnologia” spiega Fabio Moretti, presidente dell’Accademia di Belle Arti di Venezia

Le opere in short list saranno visibili sul profilo Facebook di Samsung Italia a partire dal 24 maggio 2021 e nel mese di giugno verrà ufficialmente decretato dalla giuria il vincitore del contest. 

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Redazione Diregiovani
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it