Estate a volto scoperto: “per i vaccinati addio mascherine in spiaggia”

Tutto dipenderà dalla campagna vaccinale: se a buon punto anche per gli under 30, le passeggiate in riva saranno senza protezione

ROMA – Ragazzi buone notizie in vista dell’estate. Complice la campagna vaccinale che prosegue a ritmi serrati e i numeri dei nuovi contagi che spaventano meno di qualche mese fa, all’arrivo della bella stagione – se vaccinati – potremmo girare in spiaggia senza il dispositivo di sicurezza. Tutto dipenderà da che punto saremo con i vaccini a luglio-agosto, se le fasce d’età più giovani avranno cominciato a ricevere le dosi. Ad annunciarlo Walter Ricciardi, consulente del ministro della salute Roberto Speranza. “Se la distanza di sicurezza, che è la cosa principale, viene rispettata è chiaro che questa protezione all’aperto puo’ essere allentata – ha detto a Sky Tg24  – . Due persone vaccinate che hanno avuto la copertura – ha precisato – possono non indossare la mascherina, tutti gli altri sì. Anche se una persona non vaccinata e’ in presenza di altre vaccinate, è bene che il vaccinato la indossi”. Ricciardi ha poi aggiunto che in questa fase “bisogna stare attenti, ma è chiaro che dobbiamo anche essere razionali. In uno spazio all’aperto se si è da soli, se si fa jogging o una passeggiata in campagna, non ha senso portare la mascherina. Nel momento in cui ci si affolla, invece sì'”. L’esperto si è infine soffermato su quanto accaduto in India. “Abbiamo visto le immagini delle cerimonie nel Gange in cui le persone erano attaccate l’una all’altra. Questo non è il caso delle nostre spiagge”, ha concluso Ricciardi. 

2021-05-17T12:36:52+02:00