Roma, all’IC Ricci laboratori teatrali per tornare a comunicare

Organizzati dall’Istituto di Ortofonologia di Roma (Ido) in collaborazione con l’Accademia di Santa Rita

ROMA – Tornare a comunicare grazie al teatro, scoprendo una forma d’arte espressiva e formativa. I giovani studenti e studentesse dell’istituto comprensivo ‘Ricci’ di Roma hanno preso parte ai laboratori teatrali organizzati dall’Istituto di Ortofonologia di Roma (Ido) in collaborazione con l’Accademia di Santa Rita.

“Questo progetto è meraviglioso– ha commentato a Diregiovani la vicepreside dell’Istituto- È fondamentale in questo momento in cui i ragazzi hanno bisogno di comunicare. La dimensione sociale è mancata durante la pandemia, e per i bambini è stato fondamentale svolgere questo progetto. Gli ha permesso di avere una grandissima esperienza formativa e gli ha dato la possibilità di esprimersi al meglio”.

“Abbiamo portato in scena ‘I nani di Mantova’ riadattamento di una storia di Gianni Rodari– racconta Chiara Pisa, insegnante del laboratorio di teatro- i bambini e le bambine sono vivaci e partecipativi, quindi si sono dati molto da fare e ci hanno messo del loro. Dentro questo spettacolo c’è tutta la loro energia e la loro personalità prorompente”. 

2021-06-04T09:26:42+02:00