Apple presenta iOS 15: tutte le novità

Miglioramenti per FaceTime e nuova funzione SharePlay

Chiamate FaceTime più naturali, nuova funzione SharePlay e design semplificato di Safari. Nel corso dell’evento annuale per gli sviluppatori WWDC21, Apple ha presentato in anteprima iOS 15, aggiornamento con potenti funzioni che migliorano l’esperienza d’uso di iPhone.

FaceTime e SharePlay

FaceTime aiuta l’utente a restare in contatto con le persone a cui tiene maggiormente, e con iOS 15 le conversazioni con amici e parenti sono ancora più naturali. Grazie all’audio spaziale, le voci sembrano provenire dal punto in cui l’interlocutore appare sullo schermo, e nuove modalità del microfono separano la voce dell’utente dai rumori di fondo.

Ispirata agli spettacolari ritratti scattati con iPhone, la modalità Ritratto è ora disponibile anche per FaceTime ed è stata progettata appositamente per le videochiamate.

Con SharePlay ora l’utente può condividere esperienze mentre chiacchiera in FaceTime con gli amici o la famiglia, per esempio ascoltare brani da Apple Music, guardare un film o l’episodio di una serie, e persino condividere lo schermo per visualizzare insieme le app. Inoltre, le chiamate con FaceTime non sono più un’esclusiva dei dispositivi Apple: l’utente può creare un link da un iPhone, iPad o Mac e condividerlo con Messaggi, Calendario, Mail o un’app di terze parti permettendo a chiunque di unirsi via browser da dispositivi Android e Windows.

Concentrazione

iOS 15 introduce potenti strumenti che aiutano a concentrarsi e a ridurre le distrazioni. La nuova funzione Concentrazione filtra le notifiche e le app in base ai contenuti su cui l’utente vuole focalizzarsi. Per farlo, si può scegliere di personalizzare la funzione Concentrazione o optare per le impostazioni suggerite dal dispositivo, che grazie all’intelligenza on-device suggerisce quali persone e quali app possono continuare a inviare notifiche. Quando la modalità Concentrazione di un utente blocca le notifiche in arrivo, il suo stato viene mostrato in automatico in Messaggi al mittente, informandolo che l’utente non è al momento raggiungibile.

Safari

Safari ha un nuovo design che rende più facile selezionare i controlli con una sola mano e mette in primo piano i contenuti. La nuova barra delle tab è compatta e leggera, e fluttua alla base dello schermo per consentire all’utente di passare facilmente da un pannello all’altro. I gruppi di tab permettono di salvarle e accedervi facilmente in qualsiasi momento su iPhone, iPad e Mac.

Quando sarà disponibile iOS 15

L’anteprima di iOS 15 è già disponibile per gli sviluppatori iscritti all’Apple Developer Program. La versione beta pubblica sarà disponibile per tutti gli utenti iOS dal mese prossimo. Nuove funzioni saranno disponibili in autunno come aggiornamento software gratuito per iPhone 6s e modelli successivi.

2021-06-08T10:53:02+02:00