Maturità 2021. Dalle mascherine ammesse agli accompagnatori: cosa bisogna sapere

Mancano poche ore all'Esame di Stato, seppur in versione 'ridotta' causa Covid-19, ci sono delle regole da seguire: vediamo quali

ROMA – Mancano poche ore ormai alle 8.30 di domani, 16 giugno, giorno in cui prenderà ufficialmente il via la Maturità 2021 per 540mila studenti. Ma tra nozioni, ripassi e rimedi della nonna per non perdere la concentrazione, al ‘maxi orale’ ci sono anche regole che vanno rispettate a causa del Covid-19. Vediamo quali:

Mascherine

Le mascherine consentite durante l’Esame di Stato sono quelle chirurgiche e quelle FFP2, vietate invece quelle ‘di comunità’ (quelle di stoffa).

Durante il colloquio posso abbassare la mascherina? La riposta è sì ma solo se viene rispettata la distanza minima di due metri tra il candidato e i professori.

Accompagnatori

Anche se in queste situazioni, familiari e amici del cuore possono fare molto per rassicurare i maturandi, quest’anno gli studenti potranno entrare accompagnati da una sola persona.

Temperatura, viene misurata o no?

La temperatura non verrà misurata. Una buona notizia per tutti gli studenti già nel panico, per una improvvisa alterazione che potrebbere compromettere l’esame. E’ obbligatoria invece l’autodichiarazione.

La Maturità 2021 in breve

I ragazzi sosterranno l’Esame di Stato di fronte ad una commissione composta di soli professori interni, tranne il presidente che sarà esterno. Come già avvenuto lo scorso anno, la maturità si giocherà con un ‘maxi orale’ o orale rinforzato, che durerà circa un’ora. Qui si partirà dalla discussione di un elaborato, il cui argomento è stato assegnato ai maturandi dal Consiglio di classe. Durante il colloquio, verrà dato spazio anche all’esperienza svolta nei Percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento (Pcto). Inoltre, nella valutazione dei professori, sarà preso in considerazione anche il ‘curriculum dello studente’, che oltre al percorso scolastico, comprende le diverse attività ‘extra’ svolte dai ragazzi come volontariato, attività culturali e sport.

Maturità 2021, crediti e voto

Il voto della maturità sarà in centesimi. Con l’orale potranno essere assegnati massimo 40 punti mentre i restanti 60, tengono conto delle prestazioni dell’ultimo triennio e sono così distribuiti: massimo 18 punti per il terzo anno, 20 per il quarto e 22 per il quinto. A questi punteggi, per i ‘superbravi’, sarà affiancata la lode.

2021-06-16T10:00:35+02:00