E’ possibile che la vagina sia venuta a contatto con la base del pene?…

Salve,
secondo voi è possibile che un rapporto protetto da inizio a fine e con eiaculazione esterna tramite masturbazione sempre nel profilattico possa portare ad una gravidanza? O meglio è possibile che la vagina sia venuta a contatto con la base del pene (un po’ scoperta) ed abbia instaurato una gravidanza venendo a contatto le ipotetiche perdite preiaculatorie? Grazie.

Anonima, 26 anni


Cara Piera,
proviamo a darti qualche informazione in più.
Dal tuo racconto il rapporto è stato protetto, inoltre l’eiaculazione è avvenuta successivamente ed esternamente, perciò non vi sarebbero rischi. Puoi tranquillizzarti.
Il liquido preseminale, secondo studi, non dovrebbe contenere spermatozoi e se anche ce ne fossero questi non sarebbero in grado di fecondare. Con un contatto esterno tra i genitali, come quello descritto da te tra la vagina e la base del pene, è improbabile che si resti incinta.
Affinchè avvenga il concepimento deve esserci un rapporto con penetrazione ed eiaculazione all’interno dei genitali femminili durante i giorni fertili della donna che in un ciclo regolare cadono all’incirca tra l’11° ed il 18° giorno di ciclo. Va ricordato che non è così facile individuare i giorni fertili che potrebbero tardare o anticipare per questo è importante avere sempre rapporti protetti. 
Speriamo di aver chiarito i tuoi dubbi
Un caro saluto
2021-06-17T12:05:17+02:00