Manami Ito, la violinista senza un braccio che suona con la protesi – VIDEO

Never give up!

Nel 2004, in seguito di un incidente stradale, Manami Ito ha perso il braccio destro. All’epoca aveva 20 anni, studiava infermieristica e aveva una grande passione: suonare il violino.
Pensava di dover mettere da parte i suoi sogni e, invece, non solo si sono realizzati ma si sono anche evoluti.
Oggi Manami ha 36 anni, è la prima infermiera in Giappone ad avere un braccio protesico. È una famosa nuotatrice paralimpica (si è classificata quarta nei 100 rana alle Paralimpiadi di Pechino 2008 e ottava alle Paralimpiadi di Londra 2012). E, soprattutto, ha potuto continuare a suonare il violino.

Il talento di Manami Ito

Una protesi speciale ha permesso a Manami di coltivare la sua passione. Esercitandosi ore e ore, ha trovato un modo per conciliare la sua protesi con il violino.
Grazie ad un’imbracatura e un cavo attaccati intorno alla sua spalla sinistra, riesce a controllare i movimenti dell’archetto, quest’ultimo personalizzato per permetterle più precisione.

2021-06-25T12:31:32+02:00