Sono preoccupata per la conservazione della pillola con il caldo…

Buongiorno,
assumo la pillola anticoncezionale Serisima da 2 anni e vi scrivo perchè ho bisogno di un consiglio in quanto non so proprio cosa fare! E’ arrivata l’estate, e il caldo di questi giorni è spesso insopportabile. Assumo la pillola alle 14.00, e qualche volta succede che io debba portarla con me in borsa perchè ad esempio vado a pranzo fuori o perchè dormo fuori casa e mi servirà per il giorno successivo. Ma c’è la possibilità che la pillola con questo caldo si danneggi? la tengo sempre nella sua scatola in un piccolo astuccio.
Inoltre forse questo fine settimana con il mio ragazzo andiamo 2 giorni sul lago di Garda, e probabilmente per quell’ora saremo in spiaggia o magari in giro a pranzo fuori. Tenere la borsa con dentro la scatola di pillole in spiaggia ma all’ombra non è consigliato? non saprei come fare altrimenti…dovrei ogni volta tornare in hotel per assumerla? inoltre il secondo giorno il check out sarà previsto per le 10 del mattino, quindi passeremo la giornata interamente all’aperto e ovviamente è impossibile camminare tutto il giorno all’ombra! Vorrei solo stare tranquilla, senza dover controllare ogni due per tre mentre cammino se sulla borsa punta il sole, e vorrei capire come fare nel caso la dovessi assumere in spiaggia. Le mie amiche mi hanno detto che non ci hanno mai pensato, e l’hanno sempre portata ovunque, anche in spiaggia, e anch’io prima di sviluppare questo disturbo del controllo nei confronti della pillola tenevo il blister nel portafoglio e lo portavo con me ovunque andassi, anche se magari non serviva che la portassi in giro, senza fare caso al caldo, al freddo, al sole o all’umidità, e non è mai successo nulla.
Distinti saluti

Martina


Cara Martina,
la conservazione della pillola durante l’estate può per alcune donne generare dei dubbi o ansie.
La pillola come spesso è riportato sul bugiardino non dovrebbe essere tenuta oltre i 25 gradi, ma basta conservarla a temperatura ambiente e non esporla a fonte dirette di calore.
Si può portarla dietro se si preferisce, conservata in un astuccio come da te descritto va bene. L’importante è non esporla a fonte dirette di calore o sotto il sole per tempo prolungato.
Se per una volta la prendi al rientro in albergo qualche ora dopo, rispettando le 12 ore non vi sono problemi.
Un caro saluto

 

2021-07-14T18:03:02+02:00