Ho notato una bollicina vicino la vagina. Potrebbe essere un herpes?…

Buonasera, vorrei porre una domanda agli esperti. Circa qualche settimana fa ho avuto la comparsa di herpes labiale. A distanza di qualche giorno dall’ultimo rapporto, avverto bruciore nella minzione e ho notato una piccola bollicina nella prima parte del canale della vagina. Tengo a precisare che è stato praticato del sesso orale, ma l’herpes labiale era quasi del tutto scomparsa. Il mio compagno, non è stato contagiato. La mia domanda è: potrebbe trattarsi di herpes genitale visto che è stato praticato del sesso orale? Grazie. 

Anonima


Cara Anonima,
potrebbe esserci una correlazione anche se si tratta di due tipi diversi di virus, della stessa famiglia. L’Herpes genitale è un’infezione causata nel 90% dei casi dall’Herpes simplex virus di tipo 2 (HSV-2). Il tipo 1 (HSV-1) è il responsabile, invece, dell’Herpes labiale ma può anche causare l’infezione genitale nell’ 1% dei casi. Nello specifico l’herpes genitale può svilupparsi senza dare sintomi (asintomatico), oppure manifestarsi con insieme di piccole vescicole piene di liquido trasparente, in genere riunite a grappolo, che si trovano soprattutto nell’area vulvo-vaginale, meno frequentemente anche in altre aree (ano, natiche, cosce, pene). Le vescicole possono essere dolorose e rompersi lasciando delle erosioni di 1-2 mm che formano una crosta e guariscono in modo spontaneo nel giro di 2-4 settimane. In una consulenza online è difficile se non impossibile poter fare delle diagnosi precise non avendo a disposizione alcun strumento di approfondimento diagnostico. Ti consigliamo quindi di confrontarti con il tuo ginecologo di riferimento che saprà contestualizzare meglio il sintomo, differenziare la diagnosi e capire il trattamento più adeguato. Spesso il sentimento della vergogna prevale e ci inibisce, ma la prevenzione è fondamentale.
Un caro saluto!

2021-07-14T18:02:11+02:00