Vorrei sapere di più sul coito interrotto, se è sicuro…

Buon pomeriggio vorrei qualche informazione sul coito interrotto. È un metodo sicuro o ci
può essere qualche rischio che senza l’utilizzo di altri contraccettivi si possa rimanere
comunque incinta?
Grazie per il vostro aiuto.
 
S. 13 anni
 

Cara S.,
alla tua età è naturale e importante farsi delle domande sulla sessualità proprio per comprendere e capire, proviamo a darti delle informazioni.
Devi sapere che il coito interrotto non è un metodo contraccettivo sicuro poiché non è possibile controllare del tutto il proprio corpo, soprattutto in un momento di piacere;  vi sono sempre dei margini di rischio da considerare. Inoltre, il rischio è maggiore se si è nel periodo fertile che non è così semplice da individuare poichè può anticipare o tardare proprio come il ciclo; solitamente in un ciclo regolare di 28 giorni questo periodo è compreso all’incirca tra l 11° ed il 18° giorno del ciclo. Per questo è importante proteggere sempre i rapporti dall’inizio alla fine. Oggi esistono molti metodi di contraccezione sicuri, alcuni di barriera come il preservativo, altri ormonali come la pillola, l’anello vaginale e il cerotto e dispositivi intrauterini come la spirale.
Va scelto quello più adatto a sè e al proprio corpo e stile di vita, per questo è necessario rivolgersi al ginecologo che dopo una visita e delle analisi procederà a prescrivere il metodo contraccettivo più adatto.
Se vuoi approfondire questo tema potresti rivolgerti al consultorio di riferimento se presente nella zona, in cui potrai trovare figure professionali che potranno informarti su tutti i metodi contraccettivi.
Un caro saluto!

2021-07-14T17:58:56+02:00