Donnarumma: “Dopo il rigore non avevo capito che avevamo vinto”

Il portiere non ha esultato subito dopo la parata che ha fatto alzare la coppa alla Nazionale Italiana

13 Luglio 2021

Gianluigi Donnarumma uno di noi. Il portiere della Nazionale Italiana, uomo partita nella finale di Euro 2020, ha avuto qualche esitazione a festeggiare il risultato ottenuto a Wembley contro l’Inghilterra. Il motivo lo ha ammesso lui stesso ai microfoni di Sky Sport. Come la maggior parte degli italiani, dopo la parata che ha fatto alzare la coppa alla Nazionale Italiana non aveva capito che fosse finita.

“Ero già a terra dopo il rigore di Jorginho quando pensavo che fosse finita, invece, vi giuro non avevo capito”. Ecco spiegata la mancata esultanza prima che i compagni di squadra corressero verso di lui ad abbracciarlo. In quel momento è partita la festa!

2021-07-13T17:08:02+02:00