Ho però avuto spotting prima del ciclo, dite che è l’ovulazione?…

Buonasera. Vi ho già scritto un paio di volte e mi scuso per la domanda forse ingenua. Io ho l’ovaio policistico e al momento assumo chirofert che mi sta davvero aiutando con il ciclo che ora è perfetto. Ho avuto il ciclo il 1 luglio (1 gg in anticipo) ed è stato come sempre sia per durata che per intensità. Ho però avuto spotting prima del ciclo a metà mese e mi sta ricapitando adesso (13 gg). Io e il mio ragazzo siamo estremamente attenti, abbiamo solo rapporti protetti e lui viene comunque all’esterno. Io voglio però cominciare a prendere la pillola. Dite che è l’ovulazione? Non è stato quello precedente un falso ciclo o cose così no?

Rebecca


Cara Rebecca,
hai fatto bene a riscriverci, non vi è una domanda giusta o sbagliata ma solo il bisogno di trovare informazioni corrette che permettano di contenere l’ansia. Da quello che ci racconti non sembrano ci siano rapporti a rischio che possano destare preoccupazioni significative. Potrebbe trattarsi di spotting ovulatorio dovuto ad un brusco calo degli estrogeni (sbalzo ormonale) che solitamente precede di qualche giorno il picco ovulatorio (picco di LH) e che provoca un piccolo sfaldamento della mucosa uterina. Lo spotting può avere cause disfunzionali e organiche. Le più comuni sono le prime, legate a un’ovulazione non ottimale e sono più frequenti soprattutto in giovane età. Probabilmente l’ovaio policistico potrebbe incidere insieme ad un altri fattori sull’andamento del ciclo, creando dei sintomi non funzionali. Se dovessero persistere delle irregolarità puoi confrontarti con la tua ginecologa che saprà inquadrare meglio la situazione e trovare una strategia adeguata. Anche lo stress è uno dei maggiori fattori che altera il ciclo.
Speriamo di essere stati di aiuto.

Un caro saluto

2021-07-14T11:09:31+02:00