E se strofinandomi sono venuta a contatto con il liquido preiaculatorio?…

Buongiorno a tutte,
mi chiamo Gaia e vi ringrazio in anticipo per le risposte. Il mio ultimo ciclo è venuto il 29 giugno ed è durato sino al 4 luglio. Il 10 sera mi vedo con il mio ragazzo a casa e ci spogliamo. Ci abbracciamo e ci coccoliamo. Dopo un po lui si accorge di una goccia sulla punta del pene e con il dito la toglie (eccitazione sua). Dopo 3 4 minuti mi stendo sopra di lui e inizio a simulare un raporto strofinando la vagina sull’asta del pene senza mai arrivare al glande ma fermandomi a meta asta, diciamo al prepuzio. Lui è venuto tramite masturbazione dopo 10 minuti tramite rapporto orale e quindi escludo contatti con sperma e vagina. La mia paura è: è possibile che strofinandomi sia venuta a contatto con qualche residuo di liquido preiaculatorio situato sull’asta e che quindi posso aver causato una gravidanza?

Gaia


Cara Gaia,
è naturale provare ansia o preoccupazioni riguardo la sessualità, ciò accade perché delle volte può non essere tutto chiaro soprattutto quando si è giovani e si sta sperimentando. Proviamo a darti delle informazioni in più per tranquillizzarti.
Affinché avvenga un concepimento deve esserci un rapporto con eiaculazione all’interno dei genitali femminili, durante i giorni fertili della donna, che in un ciclo regolare cadono all’incirca tra l’11° ed il 18° giorno del ciclo.
Nel tuo caso il contatto è stato solo esterno e l’eiaculazione successiva ed esterna quindi non vi sarebbero rischi. Da studi, sembrerebbe che il liquido preseminale non contenga spermatozoi mobili capaci di fecondare, mantenendo quindi una funzione meccanica di lubrificare l’uretra affinché si crei un ambiente idoneo al passaggio dello sperma.
Per il futuro è sempre bene ricordare che per poter non incorrere in rischi indesiderati è importante prestare attenzione all’igiene ad esempio lavando le mani o i genitali dopo l’eiaculazione e in caso decidiate di avere rapporti completi utilizzare un metodo contraccettivo in modo da poter vivere la sessualità in maniera serena.
Un caro saluto!

2021-07-15T18:03:45+02:00