VIDEO | Coppia di lesbiche aggredita in spiaggia: “Baciarvi davanti a una bambina di 6 anni?”

A Miseno, in provincia di Napoli, padre e figlia inveiscono contro due giovani malcapitate: "Dio ha creato un uomo e una donna"

“Dio ha creato un uomo e una donna. Vai su una montagna, stupida”. E poi ancora: “Quando ti vede una bambina di 6 anni…è una cosa normalissima?”. Circola in rete da diverse ore un video in cui un uomo e sua figlia inveiscono contro una coppia di lesbiche. Teatro della diatriba una spiaggia di Miseno, località balneare del litorale flegreo, Napoli. La discussione si anima e interviene un ragazzo che prova a far ragionare gli autori delle offese. “Dai è una cosa normalissima”.

Il video termina con il racconto delle protagoniste: 

Ebbene sì, dopo tante volte che abbiamo visto e sentito episodi del genere, è capitato a noi. Immaginate di essere sulla spiaggia a godervi il sole e il mare, e di essere svegliata dalla voce di una persona e in un secondo vi ritrovate importunata, disturbata, violata. Voi minacciate di chiamare la polizia e per un po’ sembra tornare la pace. Sembra, perché questa persona torna a importunarvi, infastidirvi, provocarvi, questa volta affiancato da sua figlia. I due ripartono alla carica. Un ragazzo interviene per difendervi e si prende anche qualche colpo di ombrellone sulla spalla. La figlia di questa persona ti chiede perché tu e la tua partner ‘siete lì a baciarvi con le zizze da fuori’, quando in realtà non sei nemmeno in topless. Allora chiedi: ‘Signora di cosa sta parlando, abbiamo il costume’. ‘Io non ho niente’ facendo riferimento alla piccola taglia di reggiseno. Visto il livello assurdo della discussione, decidi di buttarla sull’ironia e rispondi: “Cosa vuole che le dica? È colpa mia se io le ho e lei no?’. Qui la povera signora esplode e pensa bene di rispondere dando un sonoro schiaffo sul braccio. Poi sviene, così, senza alcun apparente motivo. Il gioco più antico del mondo: il rigiro della frittata”. 

 

2021-07-21T11:56:00+02:00