Per gli aspiranti fumettisti torna il Lucca Project Contest

Un concorso per i giovani della nona arte promosso da Lucca Comics & Games e Edizioni BD. Iscrizioni aperte fino al 10 settembre 2021

L’opportunità per gli aspiranti autori del fumetto è il Lucca Project Contest, il concorso promosso da Lucca Comics & Games grazie alla collaborazione con Edizioni BD. All’edizione numero diciassette nel 2021, il Lucca Project Contest si è imposto come osservatorio privilegiato sullo stato dell’arte della giovane creatività italiana, e dunque sullo stato di salute del fumetto italiano tutto. Sono circa duecento i giovani che ogni anno sottopongono i loro progetti, valutati da una giuria di addetti ai lavori e solo in quindici arrivano a contendersi la vittoria finale, ossia un contratto di pubblicazione che li porterà direttamente nelle librerie e fumetterie di tutta Italia: una concreta opportunità per gli esordienti della Nona Arte di entrare da protagonisti nel mercato editoriale. Non è un caso che gran parte dei precedenti vincitori e molti finalisti del Lucca Project Contest siano oggi professionisti affermati.
Gli Squalificati di Delia Parise

Gli Squalificati di Delia Parise, fumetto vincitore del Lucca Project Contest 2020

COME PARTECIPARE AL LUCCA PROJECT CONTEST

Possono accedere alle selezioni del contest tutti coloro che sono nati a partire dal 1° gennaio 1982. L’iscrizione (aperta fino al 10 settembre 2021) avviene tramite un form dedicato e, come già nella scorsa edizione, per favorire al massimo i partecipanti l’invio del materiale è solo in formato digitale. Una Giuria interna si occuperà poi di decidere entro il 1° ottobre 2021 quali saranno i 15 progetti finalisti che saranno esposti nei loro elementi fondamentali in una mostra dedicata. Gli autori delle opere presenteranno direttamente le loro proposte ai giurati della fase finale – tutti autorevoli esponenti del mondo dell’editoria fumettistica – che designeranno il vincitore e segnaleranno altri due progetti con una menzione speciale. Ai vincitori sarà assegnato un contratto per la realizzazione dell’opera con un compenso di 2000 euro lordi: la storia finale dovrà essere completata entro un anno e sarà presentata durante l’edizione 2022 di Lucca Comics & Games.
Un’attenzione reale al lavoro autoriale e alla creatività, un segnale di riconoscimento del lungo lavoro che precede la selezione. Un percorso che negli anni ha portato alla valorizzazione di giovani talenti come quello di Elisa Meneghel e Delia Parise, vincitrici delle edizioni 2019 e 2020.
Sangue nel mare di Elisa Meneghel,

Sangue nel mare di Elisa Meneghel, vincitore del Lucca Project Contest 2019

Le informazioni complete sono disponibili nel bando pubblicato sul sito luccaprojectcontest.it.

2021-07-29T13:07:29+02:00