La vita di Charles Mingus diventa un graphic novel

Mingus a fumetti è in uscita a settembre per Coconino Press. La biografia del jazzista è scritta da Flavio Massarutto e disegnata da Squaz

Contrabbassista e autore geniale Charles Mingus è uno dei giganti del jazz del XX secolo. Non è un caso che la sua biografia diventi un fumetto grazie alla penna di Flavio Massarutto (giornalista musicale) e ai disegni di Pasquale Todisco in arte Squaz.

Mingus Coconino press

E se il centenario della nascita di Mingus ricorre il 22 aprile del 2022, intanto Coconino si porta avanti dedicandogli un graphic novel. Il musicista e compositore è stato capace di raccontare in musica la rabbia dei ghetti, la lotta al razzismo e l’emarginazione, lasciando un segno indelebile nella storia del jazz e non solo. Protagonista indiscusso degli anni Cinquanta, Mingus è uno dei pochi contrabbassisti che ai tempi ha assunto le vesti di band leader, dimostrando come anche il suo strumento fosse capace di ‘parlare’ un linguaggio virtuoso e articolato.

Nato in Arizona ma cresciuto a Los Angeles è lì che ha mosso i primi passi nella scena musicale. La sua è stata una vita tormentata, per via delle sue origini meticce dovette spesso fare i conti con l’ostilità della società americana, ma nonostante tutto fu sempre in prima linea. Fondò una casa discografica, salì in cattedra per intervenire su temi caldi e aggregò i migliori musicisti del jazz per sperimentare e crescere, ma soprattutto fu sempre un personaggio sopra le righe: basta andarsi a cercare la sua folle (e scandalosa) autobiografia.

Tavola Mingus

‘Mingus: la vita, le battaglie, la musica’ racconta di un talento indomabile, ribelle e arrabbiato, in perenne lotta contro un mondo che lo vuole marginale e subalterno. Il fumetto è il ritratto di un musicista che diventa specchio di un’epoca, dagli esordi nella Los Angeles degli anni Quaranta fino alla straziante fine in Messico. 

Il volume Mingus sarà nelle librerie, nelle fumetterie e nei negozi online a settembre ed è la prima tappa di un progetto che si articolerà in diverse iniziative, realizzato in collaborazione con il Circolo culturale Controtempo e PAFF! Palazzo Arti Fumetto Friuli di Pordenone.

2021-08-31T14:25:49+02:00