Ho avuto dei rapporti non protetti ma non ero nei miei giorni fertili…

Buongiorno gentilmente un’informazione; giorno 5 agosto ho avuto il ciclo mestruale, con ovulazione tra il 18 e il 22 agosto. Nel weekend del 27 e 29 agosto ho avuto dei rapporti sessuali;  premetto che nella vita ho sempre avuto rapporti sessuali protetti! Questa volta però è successo che almeno 4 sono stati non protetti ma non completi ovviamente,  è sempre venuto fuori. Ora mi chiedo dovevo aspettare il ciclo ieri so che non è un vero proprio “ritardo” ma i dubbi vengono. Sono certa di aver ovulato la settimana prima,  col tempo e l’aiuto del ginecologo ho imparato a capire il mio corpo; soprattutto in quei giorni ho perdite abbondanti di mucosa e tanti altri sintomi che mi fanno capire che sono nel periodo fertile.
Il rischio ovviamente a parere mio non ci può essere stato, non può durarmi l’ovulazione più di 6 giorni; in quei tre giorni dove ho avuto rapporti ero completamente asciutta cosa che mi accade sempre prima del ciclo, adesso ho dolore alla schiena leggeri mal di pancia piccoli sintomi che mi fanno capire che probabilmente il ciclo sta per arrivare.
Cosa dovrei fare dottore non voglio entrare in paranoia mi aiuti lei per favore.

 
Anonima

Cara Anonima,
comprendiamo la tua preoccupazione ma da quanto ci scrivi i giorni in cui hai avuto i rapporti non sarebbero stati nel< periodo fertile. Questo solitamente cade, in un ciclo regolare di 28 giorni, tra l’11° ed il 18° giorno del ciclo. 
Come tu stessa scrivi, il margine di rischio sarebbe basso, visto anche che l’eiaculazione è avvenuta esternamente, ma con la sola consulenza online non possiamo escluderlo del tutto un margine di rischio.
Va specificato che anche se il corpo manda dei segnali, alcuni riconoscibili rispetto ai giorni di ovulazione, non è così semplice riconoscerla, poiché proprio come il ciclo, potrebbe anticipare o tardare. Proprio per questo è sempre preferibile avere dei rapporti protetti per evitare ogni rischio. Inoltre, il coito interrotto non è un metodo sicuro poiché non è possibile controllare del tutto il proprio corpo, soprattutto nel momento del piacere. 
I sintomi che descrivi fanno pensare che il ciclo sia in preparazione, per il futuro ti consigliamo di pensare ad un metodo contraccettivo che ti faccia vivere serenamente la sessualità.
Un caro saluto!



2021-09-02T16:05:21+02:00