VIDEO | Enrico Chiesa non canta l’Inno Nazionale: il padre di Federico impassibile allo stadio

Un momento emozionante a Firenze dopo la vittoria degli Europei. Cantavano tutti...tranne uno: suo figlio è uno dei protagonisti assoluti

L’hanno cantato tutti. Ieri sera allo stadio Artemio Franchi di Firenze un unico coro per l’inno di Mameli. Un momento emozionante, davanti a circa 20mila spettatori per la prima partita ufficiale della Nazionale dopo la vittoria agli Europei. I calciatori con orgoglio intonavano i versi che li hanno accompagnati fino alla vittoria di Wembley. Ad aumentare i decibel, chi era fuori dal terreno di gioco: mister Mancini, la panchina, lo staff, i bambini, i giovani, gli adulti. Tutti insomma…tranne uno. Il padre di uno dei protagonisti assoluti del trionfo azzurro: Enrico Chiesa. Le telecamere della Rai lo hanno immortalato impassibile mentre intorno le emozioni erano a crepapelle. Suo figlio Federico è ormai una stella del calcio internazionale, l’unico gol realizzato ieri sera dall’Italia è il suo. Attualmente allenatore di calcio, l’ex calciatore ha collezionato 17 presenze con la maglia della Nazionale realizzando 7 reti, partecipando a Euro 1996 e poi a Francia 1998. Eppure ieri sera non sembrava particolarmente preso dal momento. Avrà esultato al gol del figlio? Questo non è dato sapere…

GUARDA IL VIDEO AL MINUTO 1.29

2021-09-03T12:18:08+02:00