Il test è risultato negativo, posso stare tranquilla?…

Cari esperti,
il 21 agosto ho avuto un rapporto con coito interrotto. Il 23 agosto nel giorno previsto mi è arrivato il ciclo. Il 3 settembre ho avuto chiaramente le perdite da ovulazione trasparenti a chiara d’uovo, ho fatto anche un test di ovulazione positivo quel giorno. Questa mattina ho fatto un test di gravidanza risultato negativo. Secondo voi è attendibile? L’ho fatto con la terza urina questa mattina ma non avevo bevuto granché. Secondo voi data l’ovulazione accertata che ho avuto 10-12 giorni il rapporto, e il test negativo a quasi 3 settimane dal rapporto, potrei essere incinta? 

 
Valeria
 

Cara Valeria,
da quanto ci scrivi, sembrerebbe che il giorno in cui c’è stato il rapporto non eri nel nel tuo periodo fertile, che in un ciclo regolare di 28 giorni, cade all’incirca tra l’11° ed il 18° giorno del ciclo.
L’arrivo del ciclo e l’esito del test dovrebbero tranquillizzarti, il test di gravidanza è attendibile dopo 12-14 giorni dal rapporto a rischio o dal primo giorno di ritardo, se vuoi tranquillizzarti ulteriormente potresti effettuare il test con le prime urine del mattino come da indicazione.
Per il futuro è importante sapere che il coito interrotto ha sempre un margine di rischio e che l’ovulazione può tardare o anticipare, non è così semplice da individuare, per questo vanno utilizzati sempre dei metodi contraccettivi sicuri. Puoi chiedere consiglio al tuo ginecologo sui metodi contraccettivi in commercio e scegliere quello per te più adatto.
Un caro saluto!

2021-09-10T09:27:36+02:00